Google ha presentato in queste ore un nuovo e migliorato servizio dell'applicazione per desktop e smartphone, Google Foto. Google Foto è un servizio cloud per l'archiviazione on-line di immagini e video, totalmente gratuito con uno spazio di archiviazione pressoché illimitato, oltre ad avere a disposizione ottimi strumenti per il fotoritocco e miglioramento delle foto (anche in automatico) e la gestione completa delle immagini per una migliore organizzazione (nel caso si abbiano migliaia di foto caricate).

Il nuovo Google Foto come già anticipato in queste ore, porterà con se alcune migliorie rispetto alle precedenti versioni, tra cui servizi integrati con il social Google+ e Google Drive e aggiornamenti per iOS e Android.

La nuova applicazione è stata revisionata nell'aspetto che ora riprende in tutto e per tutto l'aspetto Material Design di Google, ritrovando tutte le funzioni avanzate già presenti con in più qualche novità.

Google Foto offre nuovi strumenti di correzione e creazione di album fotografici direttamente dall'applicazione. Inoltre sarà possibile eliminare i tag geografici dalle foto, qualora volessimo tutelare la nostra privacy. Le fotografie caricate su Google Foto diventeranno "ricercabili", cioè potrete inserire "cane" per trovare tutte le immagini con questo animale, oppure potete cercare una persona semplicemente digitando il suo nome.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Google Android

La nuova versione, come già accennato, ha uno spazio di archiviazione illimitato, solo però nel caso consentiamo a Google di comprimere le nostre immagini, non pregiudicandone la qualità (almeno ad occhio nudo non si notano differenze). Altra storia, se invece si vuole mantenere l'originalità delle nostre foto, andandole a caricare nel formato originale (senza compressione) ciò comporterà l'uso e lo spazio disponibile su Google Drive che a lungo andare potrebbe non essere più sufficiente per i nostri upload "costringendoci" ad acquistare spazio aggiuntivo su Google Drive.

Google Foto analizza con molta attenzione le fotografie caricate per mantenere la più alta qualità possibile durante la compressione, ma anche per trovare luoghi, persone ed oggetti.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto