È il Social Network più sintetico sul mercato. Una piazza virtuale nel quale le notizie vengono condivise attraverso messaggi breve e veloci. Si tratta di Twitter, il Social Network nato nel 2006 su idea di Odeo, una società californiana. Il nome deriva dal verso inglese “to tweet” che significa “cinguettare” e a questo è legato l’uccellino che compare nel marchio di questo social. Per celebrare il primo decennio di vita il Social cinguettante ha in cantiere, almeno stando ad alcune voci che circolano in Rete, una svolta che rivoluzionerà il modo di comunicare attraverso Twitter.

Twitter e i cinguettii corposi

La grande rivoluzione in casa Twitter consisterà, sempre stando ai rumors che circolano in vari canali, nel rendere più corposi e di molto gli attuali cinguettii.

Oggi come oggi si può comunicare su Twitter attraverso messaggi, cinguettii, che prevedono un numero di caratteri massimo di centoquaranta ognuno. Se il progetto del quale si vocifera in Rete andrà a buon fine, il numero di caratteri per messaggio aumenterà esponenzialmente raggiungendo la ragguardevole cifra di diecimila. Secondo quanto trapelato a seguito delle teorizzate modifiche i tweet “normali” rappresenteranno la punta dell’iceberg di una notizia che poi potrà essere espansa fino a raggiungere, come si è detto, la lunghezza massima di diecimila caratteri.

I tweet nel dettaglio

Il meccanismo per poter scrivere i “cinguettii allargati” sarà il seguente: si scriveranno, come sempre, i tweet della lunghezza massima di centoquaranta caratteri come succede adesso. Questi rimarranno la parte visibile del messaggio. Ci sarà poi un link sul quale sarà possibile cliccare per poter scrivere il resto della notizia. Il progetto entra nel piano di rinnovamento della piattaforma che sta portando avanti una squadra capitanata da Jack Dorsey, il co-fondatore di Twitter, rientrato in seno alla società nello scorso mese di ottobre.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Tecnologia

Jack Dorsey e i suoi hanno già apportato in questi mesi alcune modifiche a Twitter allo scopo di renderlo più accattivante per gli utenti. Dalla società che gestisce Twitter però sinora non sono giunti commenti in proposito a queste ulteriori modifiche. L’ulteriore cambiamento resta quindi, almeno ufficialmente, solo un “si dice”. Nonostante il silenzio degli ambienti ufficiali però sembra che la strada verso l’ampliamento dei cinguettii si già stata intrapresa e l’innovazione dovrebbe diventare effettiva entro la fine del primo trimestre di quest’anno.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto