Anche per quest’anno ci siamo. L’annuale edizione della rassegna canora più famosa d’Italia, che quest’anno spegnerà le sue sessantasei candeline, avrà inizio stasera. Superospite della prima serata Festival della canzone italiana di Sanremo2016 sarà Sir Elton John. Il cantante britannico, autore di brani stupendi quali Crocodile Rock, Lucy in the sky with diamonds e Your song questa volta sta facendo parlare di sé indirettamente e, sempre indirettamente, la sua presenza in questa serata inaugurale del Festival di Sanremo sta sollevando critiche e polveroni che non accennano a volersi placare a breve.

Un inizio tra canzoni e polemiche

A tener banco in questa prima serata del 66° Festival di Sanremo condotto per il secondo anno consecutivo dal bravo Carlo Conti in coppia con l’attore Gabriel Garko, ripresosi dalle conseguenze del recente scoppio della casa nella quale soggiornava, è la polemica legata alla presenza in qualità di ospite principale del cantante inglese Elton John. Qual è il motivo del contendere?

È presto detto. Il cantante e baronetto di Sua Maestà Elisabetta II d’Inghilterra è dichiaratamente e felicemente omosessuale e col suo compagno di vita ha adottato, c’è chi dice acquistato, due bambini. Fin qui non ci sarebbe molto di cui polemizzare. Si tratta pur sempre di scelte di vita personali, libere e consensuali. La pietra dello scandalo, se così mi posso esprimere, è legata al fatto che la presenza di Elton John sul palco del Teatro Ariston di Sanremo in questo martedì 9 febbraio 2016 viene vista da alcuni, specie all’interno del mondo cattolico, come uno spot a favore del Ddl Cirinnà sulle unioni civili in votazione proprio nella giornata di oggi.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Festival Sanremo

Le polemiche si sono intensificate proprio per via del fatto che il cantante inglese e il suo compagno, che lo seguirànella cittadina ligure, hanno adottato due bambini e, visto che nel Ddl Cirinnà è presente anche la Stepchild adoption (norma che prevede la possibilità per le coppie omosessuali di adottare bambini), la polemica si è riversata sulla kermesse musicale generando una levata di scudi tra coloro che osteggiano il Decreto Cirinnà e in particolare proprio la norma sull'adozione.

Uno degli slogan storici del Festival di Sanremo è “Comunque vada sarà un successo”: c’è da pensare quindi che le polemiche non faranno perdere più di tanto il sonno ai suoi organizzatori, fedeli al famoso aforisma di Oscar Wilde che recita: “C’è solo una cosa peggiore del far parlar male di sé: il non parlare di sé.”

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto