Piccola rivoluzione in arrivo per gli utenti di Facebook, ancora una volta riguardante la messaggistica privata: sembra possibile che a breve la chat Messenger venga abilitata all'utilizzo di messaggi "usa e getta", in grado di eliminarsi da soli poco dopo essere stati ricevuti dal destinatario. Non si tratta di certo di una novità assoluta, dal momento che ci sono già molte applicazioni che fanno uso di questo metodo tutto particolare di comunicare, a partire dalle più note Telegram e Snapchat. Ed in particolar modo proprio da quest'ultima sembra che sia stata presa l'ispirazione: chi non è caduto nel vortice delle foto e dei video da condividere con i propri amici, solo per brevi istanti?

Messaggi che si autodistruggono su Facebook, arrivano le foto

Nelle ultime ore, sull'account Twitter di iOSAppChanges - in prima linea nell'informare i suoi fan sulle novità nelle applicazioni di iPhone e iPad - sono comparse delle foto estremamente interessanti. Ci mostrano infatti alcuni screenshot di una nuova versione di Messenger, l'app ufficiale del celebre social network di Mark Zuckerberg, che consentirebbe all'utente di selezionare un arco di tempo, al termine del quale il messaggio inviato si autodistruggerà. Una delle foto evidenzia le varie possibilità a disposizione degli utenti: i messaggi possono rimanere in vita per un periodo che va da un solo minuto a 24 ore - ed è ovviamente possibile disattivare la cancellazione automatica.

Un passo avanti per la privacy, che finalmente sembra essere diventata la priorità per tutte le aziende che offrono servizi di messaggistica.

Ricordiamo infatti come appena poche settimane fa anche Whatsapp (sempre di proprietà di Facebook) abbia introdotto nelle proprie chat la crittografia end-to-end, rendendo di fatto impossibile a chiunque- inclusa la società stessa - decifrare i contenuti condivisi.

Attualmente la versione 68.0 di Messenger, disponibile su App Store per iOS, non comprende la funzionalità della cancellazione automatica delle conversazioni, che è ancora in fase di test. Probabilmente dovremo attendere un aggiornamento futuro, nel quale potrebbe venire introdotta anche la funzione - in via di sviluppo - che permette di avviare chat segrete.