Con questo anello io...ti pago. Perché usare una carta di credito, uno smartphone o uno smartwatch per pagare quando si può utilizzare un anello, contactless ovviamente. Si tratta di tappy, un anello "intelligente" in grado di collegarsi allo smartphone e che sarà lanciato negli Stati Uniti al costo di 100 dollari. Presentato al CES di Las Vegas agli inizi di gennaio di quest'anno, entrerà in commercio a partire da aprile negli USA.

Tappy Technologies di Hong Kong non è la prima azienda a pensare ad un anello smart. Sempre al CES è stato presentato Motiv un anello che tiene traccia dell'attività fisica del proprietario e, nel 2015 con una campagna su kickstarter, Kerv un anello per i pagamenti esattamente come Tappy.

Come funziona e com'è fatto Tappy

L'anello è realizzato in ceramica, i metalli avrebbero interferito con il segnale wireless, con un antenna NFC che si collega allo smartphone.

Non ha bisogno di essere ricaricato e grazie all'applicazione dedicata, che a sua volta ha accesso ai dati bancari, è possibile effettuare pagamenti contactless tramite i PoS abilitati. Wayne Leung, CEO e fondatore di Tappy, ha dichiarato che almeno 10 grandi marchi sarebbero pronti ad acquistare l'anello per metterlo in vendita. La società di Leung può vendere anche la tecnologia per installarla su anelli ovviamente non in metallo.

A partire da aprile sarà in vendita negli Stati Uniti al costo di 100 dollari. L'obiettivo, come sostiene lo stesso Leung, è quello di trasformare anelli, bracciali, orologi in dispositivi smart da collegare allo smartphone e utilizzarli nei modi più disparati. Proprio per questo motivo la società era presente al CES anche in qualità di partener di Meizu.

Tappy Technologies: non solo anelli

Tappy Technologies Limited al CES di Las Vegas era presente come partner di Meizu.

L'azienda cinese ha presentato Newatch, il primo smartwatch ibrido dalle forme tradizionali e in grado di effettuare pagamenti contactless grazie al chip NFC integrato di Tappy Technologies. L'anello Tappy sarà in vendita negli USA e non è noto al momento se avrà diffusione a livello globale, analogo discorso vale anche per Newatch.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto