Youtube lancia il live streaming tramite dispositivo mobile. È una novità disponibile nell'applicazione della piattaforma di video, e secondo motore di ricerca, più utilizzata al mondo. Al momento sarà disponibile solo per i canali che hanno più di dieci mila iscritti, ma presto sarà data la possibilità a tutti di poter trasmettere in diretta.

La piattaforma di video di Google arriva un po' in ritardo rispetto ai concorrenti, Facebook in testa che ha attivato le Live su Instagram, una delle app sotto l'egida di Zuckerberg, oltre che sul social network di Menlo Park.

Live streaming, chi ne ha diritto

A poter sfruttare questo ulteriore strumento per il proprio canale sono quei creatori di contenuti con più di 10.000 iscritti. Dal proprio blog YouTube fa sapere che presto l'update sarà disponibile per chiunque.

Il mobile streaming è possibile direttamente dall'app YouTube, basta aprire l'applicazione dallo smartphone o tablet e iniziare a trasmettere. I video in streaming avranno tutte le caratteristiche tipiche dei video di YouTube: possono essere cercati, trovati tramite raccomandazioni o playlist, protetti da un uso non autorizzato.

Il mobile streaming utilizza l'infrastruttura di YouTube, garanzia di velocità e affidabilità. Google non vuole restare indietro. Nel 2016 la piattaforma video di Mountain View ha lanciato, prima al mondo a farlo, il supporto allo streaming a 360 gradi dei video con risoluzione 4k.

Monetizzare le live

Google ha pensato anche ai guadagni dei canali i quali possono attivare Super Chat, un tool che consente di monetizzare anche le live.

Super Chat è disponibile in 20 Paesi, tra i quali vi è anche l'Italia, e per gli spettatori di 40 Paesi.

Super Chat permette agli utenti che stanno vedendo una live di poter mettere in evidenza, pagando, il proprio messaggio che sarà messo in evidenza con un colore di fondo e in testa a tutti gli altri della chat per un massimo di 5 ore.

Gli spettatori possono pagare un dollaro per avere il commento evidenziato.

Per bloccare il commento in alto sulla chat il costo può arrivare fino a 10 dollari. Gli spettatori potrebbe ipoteticamente spendere fino a 500 dollari in Super Chat.

Youtube prende il 55 per cento delle entrate pubblicitarie dai creatori, non ha reso noto quale percentuale tratterrà dalle entrate di Super Chat. Dalla pagina di supporto della chat si legge che i creatori riceveranno entrate nello stesso modo in cui le ricevono dagli annunci con AdSense.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto