Sui social network non esistono soltanto fashion influencer come Chiara Ferragni ma anche le baby influencer, cucciole di un anno o due che stanno facendo impazzire il web con la loro simpatia e le loro tenere smorfie.

Se i bimbi sono i protagonisti più azzeccati per gli spot pubblicitari di sempre, il magico mondo dei social può trasformarli in poco tempo in vere e proprie star della rete, pronte ad attirare l’attenzione di migliaia di follower registrando numeri da sballo.

Pubblicità
Pubblicità

Tanto che il loro successo di visite online e di like collezionati nel tempo (migliaia o milioni) non può sfuggire al mondo della moda che li vuole come testimonial nei circuiti social.

Ecco chi sono i baby influencer più ‘cliccati’ nel mondo.

Aira Marie Brown: da bambola vivente a baby influencer

Partiamo dalla notizia più recente riferita alla famosa Aira Marie Brown, talmente bella da essere definita la bambola vivente: con la sua bellezza ha incantato tutti conquistando le passerelle della moda all’età di 2 anni dopo aver partecipato ad un concorso del tipo aspiranti Miss bambine e che ora fa la baby modella impegnata tra riprese e sfilate.

Pubblicità

Aira ha confermato la regola: la meta ambita è diventare baby influencer e, per arrivare a tanto, fare la modella non è più il vero traguardo ma una tappa importante nel percorso che conduce alla fama sui social network più popolari (Facebook, Instagram) dove si conquistano cuoricini e like a non finire.

Ora la bambola vivente ha 8 anni e l’abbiamo citata a titolo di esempio proprio per dimostrare quale sia il traguardo più ambito delle piccole modelle.

Piccole baby influencer crescono nel mondo social

La tendenza più diffusa sui social punta su moda e lifestyle: molti genitori creano profili ai propri bimbi per trasformarli in piccole icone della moda vestendoli in gran stile. In questo modo, raggiungono migliaia ma anche milioni di follower. Sono in costante crescita anche le aziende di cosmesi impegnate a creare linee (profumi, trucchi, detergenti e smalti per bebè) soprattutto per le femminucce.

Tra tante cucciole trasformate in mini star sui socia, non possiamo non citare London, la ricciolina trendy che ha superato I 198 milioni di seguaci su Instagram, la baby testimonial giapponese Coco, l’elegantissima Elle seguita su Instagram da 91 mila persone e Rylee baby star della moda (seguita da 125 mila follower).

E in Italia?

Sono tante le piccole star che affollano le pagine social di tutto il mondo.

Pubblicità

Nel nostro Paese abbiamo, in particolare, una baby influencer che fa impazzire il web. Si chiama Gaia Buru Buru ed inizia a spopolare su Facebook e Instagram come piccola star di moda e lifestyle. L’11 giugno scorso la cucciola romana ha compiuto un anno. Tenerissime, dolcissime, buffissime e sorprendenti le sue foto ed i suoi post che ogni giorno incantano e fanno sorridere i suoi tanti fan.

La piccola artista ha totalizzato finora 25.129 Like e sono 24.885 le persone che la seguono.

Pubblicità

Ha già partecipato a diverse campagne come baby testimonial (Inglesina Trio, Plasmon, Fazzoletti Dealoo, Idexe).

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto