Importanti novità in arrivo per Whatsapp: il più popolare servizio di messaggistica istantanea al mondo sta infatti per introdurre la "spunta verde" per i profili verificati. Si tratta di un tipo di "marchio" ben noto agli utenti dei social network, che in questo modo sono certi di interagire proprio con l'entità (generalmente un VIP o un grande marchio) identificata dal nome della pagina. Nel caso di WhatsApp [VIDEO] i profili verificati e "garantiti" saranno invece soltanto, almeno per ora, quelli delle aziende che vorranno utilizzare l'app per comunicare coi propri clienti e che compariranno tra le chat che normalmente utilizziamo per restare in contatto con parenti ed amici.

Spunta verde per le aziende verificate

Ad identificare queste aziende e certificarne l'autenticità sarà una spunta bianca su sfondo verde, il che dimostrerà agli utenti che si tratta proprio dell'azienda in questione e non di qualcuno che ne sfrutta il nome, magari per realizzare qualche truffa. Si tratta di una novità che, in base a quanto emerso dall'analisi dell'ultima versione beta di WhatsApp per Android, potrebbe iniziare a diffondersi già a partire dalla prossima settimana: al momento, secondo quanto comunicato dal servizio di messaggistica, il numero delle aziende già verificate in quanto partecipanti al programma-pilota è ancora esiguo. Il nome che l'utente visualizzerà tra le chat sarà quello che l'azienda ha scelto per utilizzare questo nuovo mezzo di comunicazione, mentre se il numero di telefono associato era già stato salvato sul dispositivo allora l'identificativo che comparirà sarà quello precedentemente salvato.

Una clientela potenziale di 1 miliardo di persone

Quando nel 2014 Mark Zuckerberg annunciò di aver concluso l'acquisto di WhatsApp per la cifra record di 19 miliardi di dollari, furono in molti a chiedersi quali fossero i programmi del fondatore e CEO di Facebook per ottenere profitti dal servizio di messaggistica. Una delle risposte potrebbe essere proprio questo WhatsApp Business che, grazie alla già citata spunta verde, consentirà alle aziende di tutto il mondo di entrare direttamente in contatto con una clientela potenziale che proprio nei mesi scorsi ha raggiunto il ragguardevole traguardo di 1 miliardo di utenti attivi mensilmente. Un servizio di questo tipo potrebbe essere utilizzato sia dai grandi marchi per annunciare speciali promozioni o il lancio di nuovi prodotti, sia da esercizi commerciali più piccoli ed orientati ad una clientela locale per comunicare delle offerte, magari specificamente destinate agli avventori WhatsApp [VIDEO], in modo da spingere più utenti ad entrare in contatto tramite l'app di messaggistica. Com'è ovvio, le aziende faranno bene a non massacrare di spam i propri clienti dal momento che, anche se non sarà possibile eliminare i loro messaggi dalle chat, bloccare il loro numero di telefono richiede pochi tocchi sullo schermo, spunta verde o meno.