Il Bitcoin è sicuramente una delle criptovalute più chiacchierate degli ultimi mesi. Il suo valore di mercato è arrivato a quasi 7000$, confermandosi una delle monete virtuali con il più alto valore sul mercato. Non a caso è la moneta che interessa maggiormente gli investitori e gli azionisti, che cercano in qualunque modo di aumentare i propri introiti grazie alla vendita di Bitcoin. C'è però chi vuole sfruttare il Bitcoin per fini commerciali, ad esempio per gli acquisti online. Ha suscitato persino l'interesse di colossi dell'e-commerce, tra cui amazon. Venite a scoprire il perchè.

Bitcoin come metodo di pagamento online

Attualmente Amazon supporta i pagamenti tramite PostePay o carta di credito. Stranamente non ha intenzione di aggiungere PayPal alla lista, per quanto sia affidabile, probabilmente per problemi di tassazione sulle transazioni. Intenzione di Amazon è invece quella di accettare i pagamenti tramite la moneta virtuale Bitcoin. Dopo il grande successo maturato in questi anni, potrebbe essere la svolta per il colosso delle vendite online.

Come molti di voi sapranno già ampiamente, il Bitcoin è una moneta virtuale che non può essere rintracciata da nessun tipo di banca poichè la transazione è completamente crittografata e quindi non può essere dirottata in alcun modo. Probabilmente è proprio questa caratteristica che potrebbe spingere Amazon ad adottare il Bitcoin come metodo di pagamento.

Ciò che ancora non è chiaro è come Amazon intenderà implementare questo sistema, dato che le transazioni sono completamente irrintracciabili e non esiste un vero e proprio conto online in cui archiviare i Bitcoin, tralasciando i servizi offerti da chi offre programmi per minare la criptovaluta.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Bitcoin

La crescita del Bitcoin

Altro motivo per cui Amazon dovrebbe decidere di inserire il Bitcoin tra i metodi di pagamento è sicuramente il valore attuale della moneta stessa. Amazon è certamente uno dei siti di e-commerce più visitati al mondo. Introducendo il pagamento in Bitcoin si avrebbe maggiore richiesta da parte degli acquirenti che intenderebbero acquistare tramite la piattaforma. Di conseguenza il valore del Bitcoin crescerebbe esponenzialmente, generando notevoli introiti all'azienda.

Attualmente il valore di Amazon si attesta intorno ai 260 miliardi di dollari, contro i 230 della catena Walmart. L'aggiunta del Bitcoin porterebbe Amazon ad un'ascesa ancor più imponente.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto