Il bitcoin è la criptovaluta più conosciuta ed utilizzata al mondo e, proprio per questo motivo, le novità si susseguono di giorno in giorno

Bitcoin

Che cos'è il Bitcoin?

IlBitcoinè una criptovaluta creata nel 2009 daSatoshi Nakamoto(pseudonimo di Wladimir Van der Laan). Il suo funzionamento si basa su una capillare retepeer-to-peerche, proprio per questo motivo, è definita comedecentralizzata. Ciò vuol dire che, differentemente dalle valute più classiche come l'Euro e il Dollaro,essa non può essere controllata da alcuna istituzione bancaria. Proprio per questo motivo, il trasferimento della criptovaluta deve superare una serie di controlli da parte della rete stessa, sulla base della tecnologia definitaBlockchain.

Come si ricava un Bitcoin?

UnBitcoinpuò essere ricavato con una procedura chiamataMining. Questa procedura consistenell'utilizzo della potenza di calcolo di un computer per 'trovare' la criptovaluta.Ovviamente, questa operazione può essere compiuta da qualunque computer, anche il proprio di casa. Tuttavia, dopo un certo numero di Bitcoin 'minati'è sempre più difficile 'minarne' altri e, al momento, ilMiningè conveniente solo se ci si affida alla potenza delcloud. La difficoltà del mining è dovuta al fatto che non ci sono infiniti Bitcoin,ma 'solo' 21 milioni.

Quali sono i vantaggi?

Il primo vantaggio riguarda certamentel'anonimato. Come detto precedentemente, nessun ente esterno pone controlli sugli scambi di questa criptovaluta. Per di più,essa non è tracciabile:ossia solo l'utente è a conoscenza dei dettagli sulla transazione. Ma il vantaggio più grande è sicuramente quelloeconomico. Dalla sua nascita, il valore della criptomonenta è salito considerevolmente nel corso degli anni. Al debutto, il suo valore si attestava su cifre molto basse (decine di dollari, non di più) mentre ad oggi essosi aggira sulle migliaia di dollari.

...e gli svantaggi?

Il primo svantaggio del Bitcoin paradossalmentecoincide anche con il suo vantaggio più grande. Se è vero che la sua impennata ha garantito guadagni milionari ad alcune poche persone fortunate, al giorno d'oggi è alquanto rischioso investire sulla criptovaluta. Non a caso, molti esperti del settore sottolineano unpossibile crollo del suo valoree, pertanto la situazione deve essere analizzata con attenzione. Lo scopo di questo canale, dunque, consiste nel mantenere l'utente costantemente aggiornato su ogni aspetto della criptomoneta.

Chi segue Bitcoin?

Stefania SpecaLuciana BoffoClaudio BertuccoAlessandro BettiRiccardo BagagliniGaetano LacaneaNanni Corallo

Reach mensile:160