Un'ottima notizia per tutti i possessori di dispositivi Android con RAM esigua e con prestazioni molto ridotte. Google ha reso in queste ore disponibile la nuova gmail Go, una variante di uno dei servizi di posta elettronica più utilizzati in assoluto. E le potenzialità, a quanto pare, non hanno assolutamente nulla da invidiare alla versione maggiore. Vediamola più da vicino.

Gmail Go, a chi si rivolge

Gmail Go, una vera e propria novità se avete un dispositivo con Android Go, l'innovativo sistema operativo che per le sue caratteristiche di leggerezza è facilmente eseguibile anche dai dispositivi con meno di 1 GB di RAM.

Ecco a chi si rivolge questa nuova applicazione, a tutti coloro che hanno Android 8.1 o versione superiore. Utilissima specialmente per chi è abituato ad utilizzare la classica casella di posta elettronica di Google, è l'ideale perché tutti i messaggi in entrata o in uscita sono gestibili praticamente come nella Gmail a cui tutti siamo abituati. Sono tantissimi gli utenti che dispongono di uno smartphone con queste caratteristiche.

Molti più di coloro che pensiamo! Dispositivi a volte molto economici ma con dimensioni di RAM ridotte al minimo per riuscire ad eseguire quelle che sono le potenzialità del classico Android. E chi lo dice che qualcuno debba sacrificare l'opportunità di utilizzare certi servizi solo perché possiede un dispositivo non compatibile? Ecco, dunque, la soluzione ideale.

Gmail Go, ecco le principali caratteristiche

Abbiamo anticipato come Gmail Go non abbia nulla da invidiare alla versione classica della nota applicazione Google.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Android

E' possibile gestire in simultanea più email, eliminarle o archiviare in maniera molto semplice proprio come eravamo abituati a fare fino a questo momento. Aprendo una determinata email è possibile eliminarla direttamente, segnalarla come spam, rispondere. Anche scrivere un'email utilizzando Gmail Go è possibile in maniera molto semplice. Nulla cambia rispetto al passato. E' possibile formattare il testo e utilizzare tutti gli strumenti di scrittura consueti.

La sola differenza che è possibile riscontrare è l'assenza della propria foto profilo che, invece, viene visualizzata sempre nella versione classica. Nulla, comunque, di irrinunciabile, no?

Le dimensioni di Gmail Go, ecco perché è davvero Lite

Gmail Go ha dimensioni davvero molto ridotte rispetto all'applicazione principale. A quanto pare, infatti, pesa 9,50 MB contro i 20,60 di Gmail classica. Questi valori, comunque, una volta effettuata l'installazione salgono rispettivamente a 24,80 e 47,20 MB.

Gmail Go, dunque, pesa circa la metà della sua versione "maggiore". Una differenza che per il momento non si riesce a spiegare bene dal momento che le differenze riscontrabili non sono eccessive, sia a livello grafico che funzionale. Come mai, dunque, Gmail pesa praticamente il doppio? Ai posteri l'ardua sentenza! Vedremo cosa accadrà su Android Oreo Go [VIDEO]! Curiosi di saperlo? Allora continuate a seguirci!

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto