Whatsapp è di certo il servizio di messaggistica istantanea più utilizzato al mondo e sono vari i fattori che hanno portato ad una così alta popolarità. Tra di questi, si possono citare il favorevole periodo di rilascio dell'applicazione (è stata una delle prime app per la messaggistica ad approdare su smartphone) oppure l'interfaccia estremamente semplificata dell'applicazione, in grado di rendere a proprio agio chiunque (anche i meno 'smanettoni').

Una novità introdotta qualche anno fa consisteva nella 'spunta blu'. Essa non è altro che una notifica visiva, presente nella parte in basso a destra di ciascun messaggio, volto ad indicare se un determinato contatto abbia visualizzato o meno il messaggio stesso. Tale opzione, ai fini della privacy, è disattivabile dalle impostazioni dell'applicazione. Può capitare, a volte, che un utente disattento visualizzi un dato messaggio senza rispondere: a tal scopo, il team di Whatsapp avrebbe pronta la funzionalità 'trillo'.

Whatsapp, il 'trillo' si potrà usare solo con utenti online

La nuova funzionalità di Whatsapp, la cui data di rilascio non è stata ancora ufficializzata, è per certi versi simile al 'trillo' di Windows Live Messenger (social sviluppato da Microsoft e chiuso qualche anno fa).

In tal caso, esso veniva utilizzato per attirare l'attenzione di un utente che ha distrattamente abbandonato la chat, invece di rispondere ad un messaggio ad esempio.

Su Whatsapp, lo scopo sarà essenzialmente identico. Nel caso in cui un vostro contatto abbia visualizzato un vostro messaggio senza lasciare una risposta, tramite il 'trillo' sarà possibile avvisarlo mediante una notifica sonora. Per prevenire eventuali abusi di tale funzionalità, tuttavia, sarà possibile inviare il trillo solamente se il contatto destinatario risulta essere online.

Da notare che questa funzionalità non potrà essere disabilitata in alcun modo da nessuno dei due utenti.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Whatsapp Android

Whatsapp: la funzione sarà amata o odiata dagli utenti?

La nuova funzione di Whatsapp, ovviamente, presenta dei pro e dei contro. Se da un lato può essere utile il suo utilizzo per avvertire un vostro contatto, dall'altro è molto facile infastidire il destinatario stesso che, per qualche motivo, avrebbe deciso di non rispondere al vostro messaggio.

Insomma, alla domanda qui posta non vi è una risposta precisa.

Sta infatti all'utente la facoltà di utilizzarla come ritenga più opportuno, utilizzandola quando necessario senza, ovviamente, esagerare.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto