L'applicazione di chiama ''Equiclick'' ed è stata lanciata ufficialmente dall'Agenzia delle Entrate [VIDEO]. Il motto dell'app è ''Non perdete tempo'' e il servizio online si chiama ''Prenota Ticket''. Il motivo dello slogan è semplice: con pochi click, è possibile fissare giorno e ora in cui si vuole andare ad uno sportello. Il servizio può essere usato per l'assistenza su cartelle, avvisi e procedure di riscossione.

Pubblicità
Pubblicità

L'applicazione fa parte di un progetto di semplificazione burocratica, proposto da Ader che nel solo 2017, è riuscito a ridurre di 100 mila i contribuenti che si sono rivolti agli sportelli.

App Equiclick: consente prenotazioni a 4 giorni di distanza

Con Equiclick è possibile prenotare un appuntamento in un intervallo di tempo che va dal giorno stesso, fino ai quattro giorni lavorativi successivi.

Pubblicità

Al momento il servizio è attivo solo in alcune città italiane. Gli sportelli aderenti al momento sono: Napoli, in Corso Meridionale, Roma in via Colombo, via Aurelia, Torino in via Alfieri, Verona in via Giolfino, Bari in Via Marin, Milano in via Lario e Cosenza in via 24 maggio.

Prenotare un appuntamento è molto facile. Innanzitutto, è necessario andare su ''Prenota Ticket''. Successivamente si seleziona lo sportello in cui ci si vuole presentare e si indica il tipo di operazione da voler eseguire.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Tasse

Poi si prenota il giorno e l'ora, tra quelli indicati nel calendario dell'app ed infine si inserisce il codice fiscale di colui, o colei, che si presenterà allo sportello.

A quel punto, si riceverà una mail con tutti i dettagli e il numero del ticket. È bene ricordare che il giorno in cui ci si reca allo sportello, bisogna portare con sé o la stampa della mail ricevuta o il file scaricato sul cellulare.

Nella prenotazione c'è un codice QR che serve nel momento in cui si sta per entrare allo sportello: si tratta di un codice da scannerizzare, con un apposito lettore, che include al suo interno tutti i dati che confermano la presenza del contribuente a quel determinato sportello.

All'orario scelto, la persona sarà chiamata allo sportello con il numero di prenotazione ricevuto all'atto della prenotazione.

Pubblicità

È consigliabile sempre presentarsi circa cinque minuti prima rispetto all'orario dell'appuntamento, perché in quei minuti di anticipo bisogna confermare la prenotazione, altrimenti il ticket perderà la sua validità. Con solo cinque click, si può saltare una coda che spesso porta via diverse ore.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto