Whatsapp è la piattaforma di messaggistica più utilizzata a livello mondiale. L'applicazione che dapprima era a pagamento, è diventata in seguito gratuita per tutti gli utenti. Diverse sono le funzioni che l'app dal pallino verde propone e ciò ha fatto si che milioni di utenti la preferissero a tutte le altre applicazioni disponibili. Purtroppo però, all'interno di una 'comunità' così grande, sono molte le fake news che si aggirano al suo interno.

Pubblicità
Pubblicità

Proprio per contrastare la diffusione delle notizie fake, i vertici dell'azienda hanno deciso di prendere dei provvedimenti attraverso un nuovo aggiornamento presto in arrivo.

La novità sulla piattaforma

Già negli scorsi mesi, WhatsApp era finto al centro dell'attenzione proprio per delle voci che parlavano dell'arrivo di un nuovo aggiornamento che avrebbe permesso di contrastare le fake news. Adesso pare invece che la notizia sia ufficiale: sui messaggi inoltrati verrà affissa un'etichetta con scritto 'inoltrato'.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Whatsapp

In questa maniera, il destinatario di un messaggio sarà a conoscenza che il testo non è stato scritto dal mittente, ma da terze persone.

In questo modo sarà più facile capire quando si è in presenza di una notizia falsa o delle famose, quanto fastidiose catene di Sant'Antonio. L'etichetta 'inoltrato' comparirà proprio sopra il messaggio stesso. Sicuramente una funzione molto importante che sarà di certo apprezzata dai milioni di utenti. Per poter usufruire di questa nuova funzione basterà scaricare l'ultima versione di WhatsApp disponibile attraverso Play Store o App Store.

Pubblicità

Novità per i messaggi vocali

La nuova beta 2.18.206 dovrebbe contenere più di una novità per tutti i fedeli utenti. Il profilo Twitter di WABetaInfo pare aver rivelato l'arrivo di una novità sui messaggi vocali. Dopo la funzione che permette di registrare le note vocali senza tenere il tasto premuto sull'icona del microfono, adesso ci potrebbe essere la possibilità di riascoltare il messaggio vocale prima di inviarlo.

Molto spesso capita infatti di inviare una nota e non ricordare con precisione ciò che si è detto.

Per evitare dunque di incappare in spiacevoli episodi, questa sarebbe una soluzione ottimale. Nonostante ci sia la possibilità di eliminare i messaggi inviati, il destinatario della registrazione potrebbe aver sentito la nota inviata in maniera istantanea rendendo inutile la funzione 'Elimina per tutti'. Staremo dunque a vedere cosa accadrà con il prossimo aggiornamento.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto