Annuncio
Annuncio

Il 2018 è stato sicuramente un anno piuttosto intenso da un punto di vista videoludico, trasportando con se’ una serie di titoli interessanti, capolavori attesi come Red Dead Redemption 2 [VIDEO], situazioni inspiegabili come il “lunghissimo” silenzio di Sony dal lato gaming, e autentici monopoli in grado di rivoluzionare il mercato come il celebre Fortnite di Epic Games. Oltre a rumor più o meno fondati sulle console di prossima generazione, una domanda tormenta tutti i videogamer più incalliti: cosa c’è in serbo per noi nel 2019? Ovviamente nessuno ha la sfera di cristallo e può prevedere davvero cosa succederà sino alla fine dell’anno, ma una cosa è certa: tanti titoli interessanti sono in procinto di esser rilasciati.

Quindi, senza ulteriore indugio, vediamo alcuni tra i titoli annunciati più attesi del 2019, dal nuovo Metro fino al remake di Resident Evil.

Resident Evil 2 Remake

Il remake del secondo capitolo della famosissima saga survival-horror è ormai alle porte, con l’uscita fissata per il prossimo 25 Gennaio.

Advertisement

Per chiunque lo ignorasse, il titolo ci metterà nei panni di Leon S. Kennedy e di Claire Redfield, due sopravvissuti ad una catastrofe zombiesca che ha distrutto la città di Raccoon Citiy. Oltre ovviamente ad una rinnovata veste grafica, il titolo sarà espanso con nuovi contenuti aggiuntivi rispetto alla versione originale, uscita nel 1998 su PlayStation, Nintendo 64 ed altri. Il Remake arriverà su Playstation 4, Xbox One e PC.

Kingdom Hearts III

La nostalgia è sempre un fattore “X” nel mondo videoludico ed il gioco Square Enix, autentica perla del genere action/ruolistico , è sicuramente uno dei titoli più attesi dell’anno venturo. La saga, che coinvolge alcuni dei personaggi più famosi dell’enorme iconografia Disney Pixar, narra le avventure di Sora e dei suoi compagni Pippo, Paperino e Topolino, alle prese con una forza oscura che minaccia i coloratissimi mondi in cui vengono narrate alcune delle storie più famose traslate in cartoon dalla Disney.

Advertisement

Il gioco è atteso per il prossimo 25 Gennaio 2019 su Playstation 4 e Xbox One.

Anthem

Se volessimo riassumere l’atteso action/gioco di ruolo in terza persona multiplayer, frutto della parternship fra Bioware ed Electronic Arts, potremmo tranquillamente definirlo come un punto d’incontro fra Destiny e Dragon Age. Il gioco ci consentirà di utilizzare una serie di “Power Armor” in stile Iron Man, le quali avranno ognuna un ruolo e delle abilità precise e che saranno inter-scambili a piacimento, e ci consentirà di esplorare un mondo di gioco vasto e colmo di pericoli. Il gioco sarà come detto online e potrà esser affrontato in compagnia di amici e, con ottima probabilità, anche di persone casualmente scelte dal gioco per accompagnarci. L’uscita è fissata per il 22 Febbraio 2019 per PlayStation 4, Xbox One e PC.

Crackdown 3

L’atteso open world targato Microsoft, terzo capitolo della saga annunciato originariamente nel 2014 durante l’E3 di Los Angeles, è una esclusiva Xbox One ed è stato, com’è facile intuire, rimandato più volte nel corso degli anni.

Per chiunque non lo conoscesse, il gioco è una sorta di GTA futuristico in cui impersoneremo un super poliziotto cyborg in grado di compiere azioni mirabolanti degne di un supereroe della Marvel [VIDEO]. L’uscita del gioco è fissata per il 15 Febbraio, in esclusiva su Xbox One e con la possibilità di esser giocato anche su PC sfruttando “Xbox Play Anywhere”.

Metro: Exodus

Il genere degli sparatutto è uno dei più prolifici in assoluto e, proprio per questo, distinguersi è diventata un’operazione davvero difficile. Non è il caso di Metro: Exodus, piccolo gioiello video-ludico e new entry della saga post-apocalittica basata sui racconti Dmitrij Gluchovskij, che ci vedrà alle prese con mutanti, sopravvissuti non sempre amichevoli e situazioni estreme in una Russia post ecatombe nucleare. Com’è facile intuire, gran parte della storia avverrà nella metropolitana di Mosca, ultimo baluardo della sopravvivenza della specie umana. Il gioco è atteso per il prossimo 22 Febbraio 2019 su PlayStation 4, Xbox One e PC.

The Division 2

Il secondo capitolo della saga open world post-apocalittica, basata sui racconti dell’apprezzato action writer Tom Clancy, è sicuramente un titolo dall’enorme potenziale. Il primo chapter della serie, pubblicato nel 2016, ha riscosso nel tempo un enorme successo, unendo una serie di caratteristiche tipiche degli shooter in terza persona, ad una struttura online compatta e dai grandi contenuti. Il gioco è ambientato in una New York devastata da un attacco bio-terrorista avvenuto durante il Black Friday, che ha decimato la popolazione della Grande Mela e costretto l’autorità americana a “sigillare” l’intera area per contenere l’infezione. Il gioco uscirà il prossimo 15 Marzo su PlayStation 4, Xbox One e PC.

Days Gone

Sony, negli ultimi anni, ci è andata giù pesante con le esclusive, sfornando una serie notevolissima di giochi di pregio e dallo spessore inaudito, come God of War, Detroit: Become Humans ecc. Days Gone, survival horror a mondo aperto, sembra destinato a sedere proprio accanto ai succitati “titoloni”, promettendo un gameplay rispettoso dei canoni inaugurati più di vent’anni fa da GTA incastonato in una cornice da fine del mondo degna di un film di Romero. Rispetto agli standard, i non morti di Days Gone sono piuttosto veloci, agili e si muovono in branchi un po’ come accade nel film/libro World War Z. Il gioco uscirà il 26 Aprile 2019 in esclusiva su PlayStation 4.