L'azienda iRobot lavora da 25 anni per progettare modelli in grado di facilitare e snellire le pulizie domestiche. I robot aspirapolvere Roomba sono svariati, tutti con punti in comune, ma con caratteristiche diverse in base alle esigenze dei singoli utenti. Il Roomba 606, essenziale e facile da usare, sembra fatto apposta per le persone anziane che spesso vivono da sole in appartamenti di piccole o medie dimensioni.

Assolutamente intuitivo nel suo utilizzo, è l'ideale per chi, anche per ragioni di età, non può dedicare tempo eccessivo alle pulizie di casa. Basta avviarlo e mettervi comodi sul divano: questo è il leitmotiv che accompagna Roomba 606 e tutta la gamma iRobot.

Raccoglie tutto, dalle polveri sottili ai peli di animale

A dispetto delle sue piccole dimensioni (34x34x9,2 cm), Roomba 606 possiede un'enorme potenza di aspirazione ed è in grado di muoversi su qualunque superficie.

Dotato di un sistema di pulizia a tre livelli e di un efficiente sistema di navigazione, è attrezzato con una spazzola rotante laterale e di spazzole centrali contro rotanti. Raccoglie di tutto, dalle polveri sottili ai peli di animali domestici. Lo sporco aspirato si deposita all'interno del cassetto apposito (senza sacchetto), quest'ultimo munito di filtri che trattengono anche le polveri più microscopiche.

In cambio resituisce all'ambiente un'aria salubre.

Il sistema di navigazione iAdapt utilizza una gamma completa di sensori intelligenti che aiutano i robot aspirapolvere Roomba® a prendere più di 60 decisioni al secondo per adattarsi alla tua casa e aiutarti a pulire a fondo i tuoi pavimenti.

La tecnologia Wall-Following di cui sono dotati tutti i modelli iRobot Roomba permette di seguire dettagliatamente il perimetro della stanza, per una pulizia perfetta lungo i muri ed i bordi dei mobili.

Comoda manutenzione, costi e consumi contenuti

Nel rappporto qualità-prezzo, per chi necessita di un robot estremamente elementare da far funzionare, Roomba 606 è davvero idoneo.

In dotazione ha una batteria al litio che garantisce una ottima autonomia. Quando la carica sta per esaurirsi, il robot si reca da solo nella propria stazione di ricarica, per prepararsi ad un nuovo ciclo di pulizia.

Il consumo energetico medio è di circa 73,4kWh all’anno. Si raccomanda, periodicamente, di liberare le spazzole da eventuali grovigli di peli e di capelli, oltre che svuotare il cassetto raccogli polvere senza sacchetto quando è pieno (il robot lo segnala): anche in questo caso è un'operazione estremamente elementare ed i contenitori sono strutturati in modo che lo sporco possa non essere mai toccato con mano.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto