Fortnite, uno dei Videogiochi online di maggior successo degli ultimi anni, è stato spesso oggetto di leak e anticipazioni da parte dei dataminer. L'ultima scoperta fatta da uno di quest'ultimi riguarda la Stanza di Mida, capo dell'agenzia. Si tratta di segreti piuttosto sorprendenti che potrebbero anche stravolgere l'andamento del gioco. Sarebbero stati trovati infatti alcuni caschi dorati di alcuni vecchi celebri costumi del gioco. Sicuramente la notizia, detta così, non è poi così sconvolgente ma i videogamers più accaniti di Fortinite hanno già formulato interessanti ipotesi. Vediamo dunque tutti i dettagli.

Fortnite stagione 2: i caschi trovati nella room di Mida

Per poter sbloccare la skin Mida ed accedere alla sua stanza, occorre raggiungere il livello 100 del Pass Battaglia. A questo punto si otterrà il costume in versione Spettro o Ombra, a seconda della fazione per la quale si è deciso di giocare. Una volta avuto accesso alla stanza, il dataminer avrebbe trovato, con sua grande sorpresa, i caschi dorati dei più celebri costumi di Fortnite quali Lynx, Testa di Pomodoro, il Cavaliere Nero, Durr Burger e diversi altri. Secondo i fan e gli esperti del gioco non può trattarsi di una semplice casualità o scelta degli sviluppatori [VIDEO], priva di risvolti sull'andamento della stagione.

Sarà Mida il villain della season 2 di Fortnite?

Questo dettaglio, secondo molti giocatori, avrebbe un significato ben preciso, ovvero quello che Mida starebbe controllando gli eventi della Battle Royale da tempo. Questo secondo alcuni potrebbe anche far pensare che proprio il capo dell'Agenzia sia il principale villain della stagione 2.

In effetti la casa produttrice del gioco non ha rilasciato molti dettagli sulla trama conduttrice del capitolo, se non sporadici indizi qua e là sulla mappa e neppure su Doomsday, finale di stagione ormai prossimo, quindi le speculazioni non mancano.

Con l'avvio di Fortnite - Doomsday tutto potrebbe chiarirsi

L'evento finale di questa stagione è ormai vicino. Questo mese potrebbe segnare la fine dell stagione 2 dato che la terza, nei piani iniziali della Epic Games, dovrebbe partire già a inizio maggio. Ecco quindi che la spiegazione dell'evento finale potrebbe contenere le risposte ai dilemmi su Mida e cominciare quindi a fare chiarezza sulla trama del capitolo. Inoltre Doomsday potrebbe modificare in maniera rilevante la mappa del gioco oltre a cambiare pesantemente la linea narrativa fin qui svelata.

Sono, tuttavia, ancora molti i videogamers che preferiscono giocare a Fortnite, bug permettendo, per passare il tempo senza concentrarsi troppo sulla trama e la narrazione.

D'altronde ci si può divertire anche solo facendo una partita sporadica senza quindi diventare per forza dei gamers accaniti. Buon divertimento.

Segui la pagina Videogiochi
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!