Il prossimo aggiornamento previsto da Android 10 permetterà a breve di inviare messaggi automatici tramite Whatspapp. Questo sarà possibile grazie a Smart Reply che funzioneranno come risposte predefinite a messaggi di testo ricevuti su Whatsapp. Il meccanismo si basa sull’analisi del messaggio da parte dell’Intelligenza artificiale, che propone una o più risposte coerenti all’utente, senza dover accedere ogni volta alla chat. In questo modo sarà possibile una risposta automatica ai messaggi senza il continuo controllo delle spunte blu. Alcune possibili Smart Reply già predefinite sono “Non posso parlare” e “Posso chiamarti più tardi”.

L’algoritmo di Google e i messaggi automatici

L’efficacia delle risposte automatiche di Whatsapp dipende molto dalla semplicità dei messaggi in entrata. Infatti l’algoritmo di Google sarà maggiormente in grado di decodificare un messaggio grazie a una scrittura semplice e diretta. In ogni caso è già stato dichiarato che l’algoritmo in questione verrà perfezionato con il tempo. La funzione delle Smart Reply per ora è valida solo per i dispositivi Android 10, e in futuro anche per gli aggiornamenti Android 11. Probabilmente questo sistema di messaggistica verrà integrato con tutti gli aggiornamenti successivi. Per l’assistente vocale sarà più facile interpretare una risposta nel momento in cui potrà produrre qualcosa di sensato e coerente.

Finora il sistema non è ancora tarato alla perfezione, ma ci vorrà ancora qualche tempo per rendere migliore questa modalità.

La modalità Vacation Mode

Oltre all’aggiornamento delle Smart Reply, il dispositivo Android prevede un modalità denominata Vacation Mode. Per ora questo aggiornamento è ancora in fase di test nella versione beta Android 2.20.199.8.

Questa modalità prevede l’archiviazione delle chat private anche dopo la comparsa di nuovi messaggi. In questo modo verrà garantita la privacy di chat precedentemente archiviate, e che non verranno palesate insieme a tutti gli altri messaggi in entrata. Per attivare questa funzione basterà disattivare il pulsante “Notifica nuovi messaggi” all’interno del menu “Notifiche” delle chat archiviate.

La modalità Vacation Mode prevede altresì un'ulteriore opzione che consiste nel nascondere automaticamente le chat inattive da oltre sei mesi in modo del tutto automatizzato. Per vedere questo aggiornamento attivato bisognerà aspettare, in quanto si tratta di una modalità ancora in fase sperimentale. In attesa di questa modalità le chat precedentemente archiviate continueranno a comparire ogni volta che su Whatsapp arriverà un messaggio in entrata.

Segui la pagina Whatsapp
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!