La città di Tel Aviv, in Israele, sta sviluppando un particolare progetto legato alla viabilità attraverso il quale le strade, dotate di strutture wireless, avranno la specifica funzione di ricaricare i mezzi di trasporto elettrici in circolazione. L'ideazione del progetto è di paternità della società israeliana ElectReon, in cooperazione con la Dan Bus Company, nota azienda di trasporti pubblici. La priorità al momento è data al trasporto pubblico; il sistema verrà inizialmente testato su un tragitto di 2 chilometri, partendo dalla stazione ferroviaria in prossimità dell'università di Tel Aviv fino ad arrivare all'aeroporto.

Come è strutturata la strada wireless

Stando ai dettagli tecnici, otto centimetri al di sotto del pavimento stradale verranno installate delle bobine di rame in grado di ricaricare tramite wireless i mezzi pubblici in circolazione attrezzati per la ricarica. La tecnologia in questione è chiamata DWPT, Dynamic Wireless Power Transfer, e consente un notevole risparmio dei costi, oltre che del peso, grazie alle dimensioni ridotte delle batterie collocate sui mezzi. È la prima volta che un progetto simile viene messo in atto, la tecnologia potrebbe così andare ad incidere anche sul nostro modo di spostarci.

I risultati del primo test su strada wireless

La società israeliana ha già effettuato il primo test in strada a Beit Yanay attraverso una Renault Zoe e sembrerebbe che la prova su strada sia stata superata.

La ElectReon ha da poco diffuso i risultati della prova: "Il test ha mostrato una trasmissione di energia di 8,5 kw con un'efficenza superiore al 91%. Prevediamo di poter aumentare la potenza oltre i 15 kw in poche settimane" ha dichiarato la società.

Il progetto eco-sostenibile contro l'inquinamento ambientale

Il progetto è nato con un'evidente impronta di eco sostenibilità e tutela dell'Ambiente con il sindaco della città israeliana, Ron Huldai ad aver affermato che il tutto rientra in un programma di lotta all'inquinamento ambientale. La possibilità di caricare direttamente i veicoli sulla strada tramite wireless consentirebbe di eliminare le stazioni di ricarica e i terminali.

CNN Business, portale online di notizie e informazioni finanziarie, ha comunicato che i lavori sono già iniziati a Tel Aviv, le strade sono in costruzione e nei prossimi giorni verranno effettuate ulteriori prove. Al momento in Israele sono comunque vigenti delle limitazioni a causa della pandemia da Covid-19, la cosa potrà ovviamente portare a un ritardo nel compimento del progetto.

Segui la pagina Ambiente
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!