Huawei, la società di telecomunicazioni cinese, continua a crescere. L’azienda di Shenzen (Guangdong), fondata nel 1987 da Ren Zhengfei, non ha nessuna intenzione di fermarsi, infatti, analizzando i risultati finanziari relativi all’esercizio 2016, ci si accorge che il fatturato complessivo ha toccato quota 75 miliardi di dollari, mentre l’utile netto ha sfondato il muro dei 5 miliardi di dollari, con un incremento complessivo rispetto al 2015 pari al 32%.

L’obiettivo, non troppo celato, è quello di arrestare l’egemonia duopolistica di Apple e Samsung.

Walter Ji: «Il nostro obiettivo è apportare innovazioni nel comparto fotografico»

Walter Ji, Consumer Business Group in Europa, intervistato dal quotidiano economico Il Sole24Ore, ha dichiarato che le ricerche e le innovazioni in questo momento sono concentrate soprattutto nel comparto fotografico dello smartphone, in quanto, oggigiorno, quando si condividono informazioni con parenti ed amici lo si fa sempre di meno tramite messaggi o chiamate ma sempre di più attraverso le foto ed i video, in grado di veicolare molto più informazioni rilevanti.

E questo accade in particolar modo quando utilizziamo le diverse piattaforme social e condividiamo i nostri contenuti, postando foto e video di ciò che guardiamo invece di scrivere i messaggi. In altre parole, l’obiettivo di Huawei, è quello di apportare delle innovazioni significative che vadano incontro ai reali bisogni delle persone, motivo per cui, sta sviluppando delle tecniche che possano consentire il caricamento veloce ed il raffreddamento della batteria.

Inoltre, un altro obiettivo su cui Huawei sta lavorando, è quello di creare degli smartphone che conservino delle ottime perfomance in termini di velocità anche dopo due anni dall’acquisto.

P10: il top di gamma di Huawei

All’ultimo Mobile World Congress di Barcellona è stato presentato il top di gamma della società di telefonia cinese: Huawei P10. Il dispositivo è stato presentato come uno dei migliori smartphone del 2017.

Saranno commercializzate due versioni: una normale con un display da 5 pollici da 64 GB, un’altra, quella Plus, con un display da 5,5 pollici da 128 GB. Ambedue saranno dotati di risoluzione 4K oltre che di una fotocamera di 20 megapixel. Inoltre, saranno dotati dell’ultimo sistema operativo android 7. Huawei P10 ha ricevuto nel corso MWC2017 più di 40 premi dai media tecnologici europei che hanno potuto apprezzare le elevate qualità del dispositivo, infatti, è stato votato come uno dei migliori prodotti di telefonia del 2017.

Insomma, la sfida ad Apple e Samsung è stata lanciata.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto