Oggi come oggi, avere un abbonamento mensile con gli operatori telefonici sembra più un inferno che un paradiso. I clienti non trovano pace: prima la fatturazione ogni quattro settimane, poi il ritorno a quella mensile con un aumento dell'8% e ora, nello specifico, i clienti vodafone vedranno ulteriormente aumentare il costo delle bollette. Vodafone ha, infatti, comunicato che a partire dal 27 maggio 2018 aumenteranno i prezzi di alcune offerte destinate alla telefonia mobile. Vediamo, però, i dettagli di questa decisione che farà discutere tantissimo.

Perché Vodafone ha aumentato i prezzi?

Sul portale web ufficiale della compagnia telefonica, viene chiaramente riportato che, per riuscire a garantire la stessa qualità del servizio, alcune offerte subiranno dei rincari che vanno da 0,69 a 1,49 euro. I diretti interessati riceveranno da parte del gestore un SMS in anticipo, in modo da avere il tempo necessario per decidere se cambiare operatore e rescindere il contratto o continuare ad usufruire del servizio. Molto importante, però, è che chi vuole recedere dal contratto, oltre a doverlo comunicare prima del 27 maggio, dovrà scrivere come causale le seguenti parole: ''Modifica delle condizioni contrattuali''.

In questo modo non saranno applicate penali.

Se nell'offerta prepagata è incluso un telefono o un tablet, le rate per il pagamento del dispositivo resteranno invariate, ma contemporaneamente si potrà sciogliere il contratto. Insomma, alla fine basta semplicemente finire di pagare il telefono, poi si è liberi di cambiare gestore.

Chi volesse usufruire del diritto di recesso dovrà inviare una raccomandata con ricevuta di ritorno all'indirizzo: Servizio Clienti Vodafone, casella postale 190 – 10.0.15 Ivrea, Torino.

Come alternativa, però, si può anche inviare una mail a vodafoneomnitel @pocert.vodafone.it, ma è necessario avere una pec o digitare il 190. Come ultima sponda, ci si può recare anche ad un centro Vodafone e spiegare tutta la situazione.

Tuttavia, i clienti potranno informarsi nel dettaglio sulle nuove condizioni contrattuali ancora prima che arrivi l'SMS. Basta infatti chiamare il 42590 per venire subito a conoscenza del prezzo da pagare dopo il termine ultimo indicato ad inizio articolo.

Quindi, se siete clienti Vodafone, volete sapere se siete interessati al rincaro e anche di quanto, seguite le istruzioni riportate qui sopra.

Segui la nostra pagina Facebook!