Le offerte telefoniche rappresentano, da sempre, una scelta molto complicata che compete unicamente all'utente. Non è sempre facile, infatti, trovare la giusta promozione che sappia coniugare un buon traffico telefonico ad un prezzo "abbordabile". Se a tutto ciò aggiungiamo che, spesso, gli operatori scelgono utenti di "Serie A" e "Serie B", è piuttosto agevole comprendere come la situazione diventi ancor più complicata.

Da sempre, infatti, gli ex clienti appartengono ad una fascia privilegiata rispetto a tutti gli altri e, non a caso, sono proprio costoro a ricevere degli SMS "dedicati".

Pubblicità
Pubblicità

Questi messaggi, spesso e volentieri, propongono delle offerte telefoniche particolarmente vantaggiose (e, ovviamente, non attivabili dai rispettivi siti web delle aziende). In quest'articolo ci soffermeremo su due promozioni: la prima è proposta da Tre, mentre la seconda da tim.

Tre offre minuti illimitati e tanti giga, ma ci sono alcune pecche

L'offerta proposta da Tre Italia, nota con il nome di All-In Master 15, prevede le seguenti soglie mensili di traffico: minuti illimitati; 500 SMS e 15 Gb di traffico dati.

I costi previsti dall'operatore - come indicato nei vari SMS inviati agli ex clienti - prevedono un canone di 7 euro al mese, più un costo di attivazione "una tantum" pari a 3 euro. Non sono previsti costi aggiuntivi oltre a quelli citati e, fin da subito, è possibile usufruire del servizio Giga Bank (i Giga non utilizzati in un determinato mese potranno essere usati in quello immediatamente successivo).

La navigazione è permessa anche in 4G anche se, dopo il 31 dicembre 2018, l'utente andrà incontro ad un sovrapprezzo di 1 euro. Ovviamente, se il consumatore lo riterrà opportuno, potrà procedere con la disattivazione di quest'opzione, navigando solo in rete 2G/3G.

Pubblicità

Tra gli altri dettagli degni di nota, si cita la presenza di un vincolo contrattuale pari a 24 mesi. Se tale vincolo non dovesse essere rispettato, è previsto il pagamento di una penale che, al momento in cui scriviamo, corrisponde a 49 euro (chiamata "contributo di attivazione"). Infine, bisogna ricordare che l'offerta è attivabile solo se viene addebitata su una carta di credito, oppure se si attiva il cosiddetto "Sepa SDD" (fornendo le proprie coordinate bancarie).

Ovviamente, solo i clienti provenienti da Tim, Vodafone e operatori virtuali (come Fastweb, Coopvoce, ecc... ad eccezione di Postemobile) possono ricevere l'SMS informativo e procedere, così, con l'attivazione della promozione valida fino al 27 maggio.

Tim offre più giga, ma niente SMS

Dall'altra parte, l'offerta proposta da TIM (nota come Ten Go 30 GB) prevede le seguenti soglie di traffico: minuti illimitati verso tutti e 30 Gb di traffico dati.

Pubblicità

Il prezzo richiesto da TIM per usufruire dell'opzione è leggermente più alto rispetto a quanto richiesto da Tre. Si parla di 10,82 euro al mese, ai quali è necessario aggiungere un importo "una tantum" di 10 euro per l'attivazione dell'offerta. Tuttavia, se l'utente manterrà attiva la promozione per un periodo pari ad almeno 24 mesi, tale importo non sarà dovuto all'operatore telefonico.

La promozione in questione - come nel caso di Tre - non è attivabile per tutti, ma solo per gli ex clienti.

Pubblicità

In particolare, gli SMS informativi sarebbero diretti agli utenti di Vodafone, Wind e Tre. Non è noto, al momento, fino a quando sia possibile procedere con l'attivazione della promozione telefonica.

Insomma, la scelta della giusta offerta telefonica non è mai semplice. Spetta all'utente, infatti, stabilire quale sia quella più adatta alle proprie esigenze.

Leggi tutto