Belle, creative e in monoporzioni le Pastierine di Spaghetti sono una dolce alternativa alla classica pastiera di Pasqua. Quest'anno sarà facile stupire i vostri ospiti con questa variante fantasiosa: ecco la ricetta.

Pastierine di Spaghetti: rivisitazione creativa della Pastiera di Pasqua

Difficoltà: facile; Tempo di preparazione: 20 minuti; Tempo di cottura: 20 minuti.

Ingredienti (per 6 persone). Per la pasta frolla: 250 g di farina, 150 g di burro, 100 g di zucchero a velo, 2 tuorli, 1 bacca di vaniglia, scorsa di limone, sale, burro e farina per gli stampini.

Per la farcitura: 300 g di spaghettini, 2 uova, 2 tuorli, 200 g di zucchero semolato, 500 g di ricotta, 150 g di cedro e arancia canditi, 1 pera. Per la decorazione: cannella in polvere, zucchero a velo. Vino consigliato per accompagnare il dolce: Caluso Passito.

Preparazione: iniziate la preparazione della pasta sfoglia lasciando ammorbidire a temperatura ambiente il burro tagliato a pezzetti e coperto con pellicola per alimenti, poi impastatelo con metà dello zucchero. Disponete la farina a fontana e nel buco centrale mettete il resto dello zucchero, le uova, i tuorli, un pizzico di sale, la polpa della bacca di vaniglia e la scorza di limone. Impastate gli ingredienti fino a ottenere un composto omogeneo, ma cercate di lavorare l'impasto molto velocemente per evitare che la frolla si scaldi. Formate un panetto, avvolgetelo in una pellicola per alimenti a lasciatelo riposare in frigo per circa 30 minuti. Intanto spezzettate gli spaghetti e fateli cuocere in acqua leggermente salata, scolateli al dente e lasciateli raffreddare. Ritagliate dalla pasta sfoglia già stesa 6 dischi del diametro di circa 12 cm ciascuno e foderate altrettanti stampini imburrati e infarinati (o rivestiti di carta forno); bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta e fateli cuocere in forno già caldo a 180 °C per 5 minuti.

In una ciotola montate energicamente con una frusta le uova e i tuorli con lo zucchero e unite a piccole cucchiaiate la ricotta, sempre continuando a sbattere. Incorporate alla crema ottenuta gli spaghettini, il cedro, e l'arancia canditi. Sfornate gli stampini senza spegnere il forno, sformateli e fateli leggermente raffreddare. Ricoprite il fondo di ogni formina di pasta con qualche fettina di pera precedentemente sbucciata, poi versate il composto di spaghettini e ricotta. Appoggiate le pastierine sulla placca del forno e cuocete i dolcetti per altri 20 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare. Disponete ogni pastierina su un piattino e spolverizzate con un setaccio la cannella mescolata a zucchero a velo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto