Finita la corsa ai regali di Natale, inizia quella per i Saldi inverno 2017. Ma quando iniziano? Alcuni negozi hanno già piccoli sconti oppure i "pre-saldi" ossia saldi riservati solo ai clienti che hanno la tessera fedeltà. All'inizio i ribassi saranno del 20%-30% per arrivare poi al 60%-70% (alcune volte fino all'80%). Qualche giorno prima dei saldi andate a fare un giro per vetrine e negozi e fatevi una lista di quello che vi serve. Nel caso vogliate acquistare dei capi di vestiario, prendetevi tutto il tempo necessario per provare i vestiti e poi, durante i saldi, andate in negozio solo per l'acquisto.

In questo modo eviterete la ressa del negozio (saprete già dove andare a prendere quello che vi serve) e dei camerini. Stabilite un budget da non sforare.

Le date d'inizio e di termine dei Saldi inverno 2017

I saldi invernali 2017 inizieranno il 5 gennaio in Abruzzo, Lazio, Basilicata, Calabria, a Napoli, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Liguria, Sardegna, Sicilia, Toscana, Umbria, Valle D'Aosta e Veneto. Se la data d'inizio dei Saldi invernali 2017 è uguale per tutte le regioni italiane, quella di chiusura sarà diversa. La prima regione italiana a terminare la "stagione" dei saldi invernali sarà l'Alto Adige. In provincia di Bolzano, infatti, i Saldi inverno 2017 termineranno il 18 febbraio.

L'ultima regione a terminare i saldi invernali sarà la Campania, dove gli sconti termineranno il 2 aprile.

Come evitare le truffe nei Saldi inverno 2017

Prima di acquistare l'oggetto (o gli oggetti) dei desideri, assicuratevi di non incorrere in alcuna truffa. Ecco alcuni semplici consigli: confrontate sempre il cartellino del prezzo vecchio con quello ribassato, controllate che tutti i capi e tutti gli oggetti che acquistate siano in buone condizioni.

Tutti i capi d'abbigliamento devono avere due etichette. I prezzi esposti vincolano il venditore e il commerciante è sempre tenuto ad accettare pagamenti con carta di credito. Fate molta attenzione ai pagamenti effettuati con carta revolving poiché i tassi, talvolta, possono essere troppo alti. La garanzia del prodotto ha due anni di validità dal giorno dell'acquisto.

Ricordatevi, inoltre, che la merce venduta in saldo non dev'essere esposta assieme a quella in sconto.

Segui la nostra pagina Facebook!