Il designer dietro l'opera di Balenciaga è Demna Gvasalia, 36enne di origine Georgiano. Entrambe sono color carta da zucchero, manici uguali cosi come la capienza, l'unica differenza, fortunatamente, è il materiale; La Balenciaga è in pelle di agnello lavorata a mano, la ikea è costituita da polipropilene resistente come ci si aspetta da una shopping bag. L'artista ha voluto specificare che non si tratta di plagio, ma di un omaggio, come ha già fatto in passato con altri oggetti popolari. La sua "passione" è trasformare oggetti comuni come una semplice borsa dell'Ikea in un oggetto pop d'alta moda, con conseguente prezzo non proprio economico, anzi.

La borsa Balenciaga costa la bellezza di 1700€

Esatto, nonostante sia praticamente uguale alla ben più economica borsa Ikea che invece costa 60 centesimi, la Balenciaga ha deciso di piazzare il prezzo a un livello più alto, come ovviamente ci si aspetta da un marchio haute couture. La borsa si può trovare anche online, sul sito Balenciaga, nella sezione "Accessori Uomo".

Il web è impazzito per questa somiglianza, tanto che Ikea ha deciso di rompere il silenzio sulla questione. Nessuna offesa per quelli del marchio Svedese, si sono definiti lusingati che la loro versatile borsa sia stata d'ispirazione per un marchio di questo livello.Demna Gvasalia è entrato a far parte di Balenciaga nel 2015 come direttore creativo, tentando da allora di creare qualcosa di innovativo, che possa piacere alla nuova generazione.

In una recente intervista il designer ha affermato che la Moda prende ispirazione dalla vita di tutti i giorni, arte in cui lui è un maestro. È famoso per studiare e riproporre strumenti, oggetti commerciali e/o popolari in articoli di alta moda, come questa borsa blu. Nel 2016 è stato eletto uomo dell'anno da Business Of Fashion. Ha un ottimo curriculum, infatti prima di entrare a lavorare per Balenciaga era a capo di vari team in case di moda come Martin Margiela e la famosa Louis Vuitton, si può dire che sa quello che fa.

In questo periodo le persone più influenti della terra utilizzano oggetti cheap

È una specie di rivoluzione.Molte donne come molti uomini facoltosi, ad esempio Michelle Obama, o anche Marchionne sono soliti a vestirsi con abiti quasi ordinari. Un altro esempio è la principessa Kate Middleton che compra da catene low-cost.Nel mondo vip è routine utilizzare abiti, borse o accessori che sembrano economici, ma che invece sono elementi che rappresentano la pura essenza del lusso.

Segui la nostra pagina Facebook!