La morte improvvisa del visagista Alessandro Cerciello ha scosso tutto il mondo della Moda del capoluogo campano e non solo. Infatti, in poche ore sono giunti più di cinquecento messaggi di cordoglio e vicinanza alla famiglia nella pagina ufficiale Facebook del trentottenne artista, morto improvvisamente per un malore. Il Cerciello lunedì 6 marzo 2017 si è sentito male mentre era nella sua accademia di moda nel comune di Casalnuovo, quindi preoccupato e affaticato ha deciso di rientrare nella sua abitazione, venendo colto da un attacco cardiaco. Purtroppo, a nulla sono serviti i soccorsi arrivati sul posto immediatamente, per il giovane Alessandro non c'è stato nulla da fare.

Alcune ore fa, prima del tragico evento, il giovane visagista aveva pubblicato su Facebook una foto che lo ritraeva insieme a delle ragazze che avevano seguito il suo corso. Alessandro, accanto allo scatto, aveva scritto un messaggio dedicato alle loro allieve, ricordando che è tempo d'esami per il gruppo accademico 2016/2017 e facendo a tutte un bocca al lupo.

Alessandro Cerciello era molto conosciuto nel capoluogo campano, si era diplomato all'Accademia delle Belle Arti a Napoli e aveva collaborato con stilisti del calibro di Chanel e Dior. I funerali del giovane Alessandro si terranno domani, mercoledì 8 marzo 2017 alle ore 15:30 presso la chiesa del comune di Casalnuovo in via Padre Carmine Fico numero 88.

I messaggi di cordoglio degli amici e conoscenti

Sono tantissimi i messaggi di cordoglio pubblicati dai suoi amici più stretti ma anche da semplici conoscenti sulla bacheca del profilo Facebook del compianto Alessandro Cerciello. In molti sono increduli della tragedia che è accaduta e non possono credere che se ne sia andato in questo modo. Mentre altri sono distrutti e sconvolti della prematura perdita.

Se volete conoscere altre informazioni su Alessandro Cerciello ma anche tante notizie dal mondo del gossip italiano e straniero, cliccate il tasto 'Segui' posizionato in alto a destra sopra il titolo principale dell'articolo.

Segui la pagina Moda
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!