Nel 2020 ci saranno tre transiti determinanti: a gennaio Plutone e Saturno si congiungeranno in Capricorno, mentre ad aprile e dicembre Plutone e Giove daranno vita ad una congiunzione in Capricorno, mentre a dicembre vi sarà la congiunzione a 0° gradi tra Giove e Saturno sui gradi dell'Acquario. Di seguito le previsioni astrologiche annuali, riguardanti amore e lavoro, per il segno zodiacale del Capricorno.

Amore

Il 2020 sarà presumibilmente un anno dove i nati Capricorno daranno un peso importante alle relazioni interpersonali, specialmente ai rapporti amorosi.

Per questi ultimi, infatti, esigeranno che il partner si 'muova' di pari passo con le loro ambizioni riguardanti i progetti di coppia ed il percorso amoroso che ne deriverà. Stare accanto ai nativi, quindi, non sarà una passeggiata soprattutto per quei segni che per indole vivono nel 'Qui ed ora', come ad esempio l'Ariete. Dalla fine dell'estate i nati del segno potranno godere di un ampio spazio di manovra (grazie a Marte di Fuoco meno 'aggressiva' ed a Saturno tornato sui loro gradi) prendendo decisioni di un certo spessore come cambiamenti di abitazione o ammodernamenti della stessa.

Sconsigliati, invece, richieste di prestiti o mutui perché, con l'avvento a fine anno dei Pianeti d'Aria, la possibilità di poterli 'sostenere' nel 2021 sarà molto bassa. Meglio optare per una dimora in affitto, più gestibile economicamente. I single che saranno alla ricerca dell'anima gemella avranno i favori delle Stelle nei mesi di febbraio, settembre e fine ottobre dove potranno conoscere ed instaurare splendidi legami con persone intriganti.

Lavoro

L'anno che sta per aprire i battenti, con ogni probabilità, vedrà i nati Capricorno all'insegna dello stacanovismo più 'estremo', sia per chi opera alle dipendenze altrui sia per i lavoratori autonomi. Ciò accadrà grazie alle 3 congiunzioni nel loro Elemento sommate alle 6 eclissi annuali che faranno il 'paio' coi Pianeti di Terra giunti al 'giro di boa'. Questi movimenti planetari così particolari, ed estremamente favorevoli, 'doneranno' ai nativi una voglia di darsi da fare maggiore rispetto al solito anche se, in diversi periodi, la fiacchezza potrebbe sopraggiungere (specialmente in estate).

L'Elemento Terra quindi sarà predominante sino al 20 dicembre 2020, poi lascerà spazio all'Elemento Aria il 21 con la congiunzione a 0° tra Giove e Saturno in Acquario (evento incredibilmente raro che si verifica ogni 240 anni). Dunque, i nativi che vorranno espandere i loro orizzonti professionali avranno la strada spianata sino a quella data, dopodiché il loro lavoro ed il modo di approcciarsi sarà messo sotto la 'lente d'ingrandimento'.

Segui la nostra pagina Facebook!