Ieri 19 settembre alle ore 21.10 su Italia 1 è andato in onda il terzo e il quarto episodio di Hannibal, intitolati rispettivamente Vellutata e Uova.

Nonostante ieri sera ci fosse su Rai 1 la fiction Provaci Ancora Prof 5 e su Canale 5 il film di Checco Zalone, Che Bella Giornata, la Serie TV è riuscita ad ottenere dei buoni ascolti.

Il primo episodio è stato seguito da 1.327.000 telespettatori con uno share del 5,15% mentre il secondo da 1.195.000 con uno share del 5,36%.

Ieri abbiamo visto Will e l'agente Jack Crawford avere sempre più dubbi su Abigail e sulla sua verità riguardo gli omicidi del padre.

Infatti poco dopo la ragazza ha mostrato la sua semplicità nell'uccidere Nicholas, il fratello di una delle vittime, il cui corpo è stato nascosto con l'aiuto del dottor Lecter.

La storia sulla famiglia Hobbs ci accompagnerà sicuramente per tutta la stagione fino a quando l'agente Crawford e Will scopriranno la verità sulla ragazza.

La prossima puntata andrà in onda giovedì 26 settembre sempre su Italia 1 alle ore 21.10.

Il quinto ed il sesto episodio si intitoleranno in lingua originale Coquilles ed Entrèe; ecco le anticipazioni.

5° episodio: l'Fbi indaga su un uomo che trasforma le sue vittime in angeli custodi mentre Will inizia a soffrire di sonnambulismo, a causa del suo nuovo lavoro con Crawford.

Jack, invece, scopre la causa dell'allontanamento di sua moglie, ovvero la donna ha un cancro ai polmoni e non ha avuto il coraggio di confessarglielo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV

6° episodio: Will ed Alana si recano dal dottor Chilton per indagare su un omicidio commesso da un suo paziente.

Il modus operandi è simile a quello del serial killer Chesapeake Ripper.

Attraverso dei flashback, viene mostrata una giovane collega di Crawford, Miriam, che riuscì a rintracciare Ripper.

Purtroppo venne uccisa subito dopo, senza aver avuto la possibilità di rivelare all'Fbi la sua identità. 

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto