Prosegue bene la striscia delle 5 puntate speciali di Mistero dedicate ad Adam Kadmon, il profeta del nuovo millennio, che in ogni episodio indaga sui misteri che si celano dietro le strane morti delle grandi star del cinema e della musica o dietro ai numerosi avvistamenti ufo avvenuti in diverse parti del mondo.

Pubblicità
Pubblicità

La puntata di domenica 15 settembre tuttavia, sarà invece dedicata al grande mistero e al grande silenzio che si nasconde dietro il più grande attentato del nuovo secolo, quello dell'11 settembre 2001.

Proprio l'altro giorno la città di New York (e non solo) si è fermata per ricordare tutte le vittime di quel terribile attentato che quella mattina dell'11 settembre di 12 anni fa ha cambiato il mondo.

Un attentato che ha visto due aerei di linea scomparire completamente nelle Twin Towers, simbolo della città di New York e del potere americano, mentre un altro aereo precipitò sul Pentagono e un altro cadde in un bosco, probabilmente per volere dei passeggeri che riuscirono a fermare l'attentatore.

Da quel giorno il mondo ha conosciuto la parola terrorismo e ha iniziato a confrontarsi e conoscere sempre più il mondo dei musulmani e il leader dei terroristi, Osama Bin Laden, forse morto il 2 Maggio 2011. E come sulla sua morte ci sono tantissimi dubbi, rinforzati dal fatto che non sono state mostrate immagini della sua cattura e della sua morte, tanti misteri circondano l'attentato dell'11 settembre.

Tra i tanti dubbi, si pensa che in realtà non si trattasse di aerei, ma di missili; c'è chi dice che sul Pentagono, in realtà, non sia caduta nessun aereo, ma ci sia stata solo un'esplosione; e c'è anche chi pensa che il governo americano sapesse di quest'attentato e che per motivi ancora oscuri abbia accettato di sacrificare i suoi cittadini.

Pubblicità

La puntata speciale di Mistero si soffermerà su tutti questi interrogativi ancora aperti.

Leggi tutto