Finalmente dopo una lunga pausa abbiamo seguito la prima puntata della fiction Squadra Antimafia 5, e adesso possiamo svelarvi qualcosa sulla seconda puntata.

La seconda puntata della fiction-tv Squadra Antimafia 5 sarà trasmessa lunedì 16 settembre.

Ma cosa succederà?



La squadra Duomo, nella prima puntata, lascia Palermo per andare a Catania: sta conducendo le indagini su un rapimento, ma è costretta ad accettare la presenza della squadra guidata dal vicequestore Lara Colombo-Ana Caterina Morariu.

Pubblicità
Pubblicità

Da subito la convivenza  tra le due squadre non è facile; Calcaterra e la Duomo si muovono spesso senza tener troppo conto della burocrazia. 



Durante la prima puntata, abbiamo scoperto finalmente chi ha aperto la botola dell'acquedotto, dove era prigioniero Calcaterra. Infatti la prima scena che aabbiamo visto sono proprio delle mani,  che distruggono il lucchetto che chiude la botola. E' stata proprio la collega Colombo.



Squadra Antimafia: anticipazioni seconda puntata

Ma veniamo alla seconda puntata.

Calcaterra e la Squadra Duomo, stanno indagando sul rapimento di Leonardino Abate e riaprono il caso di un architetto ecologista. L'architetto è stato ucciso dalla banda di Stiddari, la stessa che ha rapito il figlio di Rosy Abate-Giulia Michelini. Si inasprisce il conflitto nel clan Ferro, dove il padre Oreste-Luigi Diberti e suo figlio Achille-Francesco Montanari sono divisi per l'accaparramento dei soldi del riscatto, che Rosy pagherà per liberare suo figlio.

Pubblicità



Rosy dovrà mettersi in contatto con i rapitori, e lo farà coinvolgendo un giornalista locale.



Clicca per leggere la news e guarda il video