La Decadenza di Silvio Berlusconi da Senatore del Parlamento italiano a seguito della storica votazione ha fatto bene a Michele Santoro, che nella puntata di Servizio Pubblico andata in onda ieri giovedì 28 novembre ha realizzato ascolti record.

Sevizio Pubblico dedica alla Decadenza di Berlusconi la puntata Via col vento 

Michele Santoro ha fatto una scelta mirata, intitolando la puntata di ieri di Servizio Pubblico, Via col vento e dedicandola interamente alla Decadenza di Berlusconi. Il risultato sono stati ben 1 milioni di telespettatori in più in una sola settimana. In studio a discutere sui possibili scenari del dopo Decadenza Berlusconi ci sono stati la parlamentare di Forza Italia, Daniela Santanchè, il senatore del Nuovo Centrodestra Roberto Formigoni, ed Elisabetta Gualmini, professore ordinario di Scienze Politiche presso l'Università di Bologna.

Servizio Pubblico con la Decadenza di Berlusconi ha realizzato poco più di 3 milioni di telespettatori per uno share del 13,15%. La trasmissione condotta da Michele Santoro si colloca così al terzo posto tra i programmi più visti nella serata di ieri giovedì 28 novembre, dopo il film 'Un estate al mare' andato in onda su Canale cinque, che ha totalizzato 3 milioni e 558 mila spettatori per un share del 14,22%.

Al primo posto si colloca la fiction di Rai uno, Una grande famiglia 2, che seppur in leggero calo rispetto alle puntate delle scorse settimane, è riuscita ad aggiudicarsi il podio, tenendo incollati davanti allo schermo più di 5 milioni di spettatori per uno share totale del 20,75%.