Nella puntata di Verissimo, in onda sabato pomeriggio su Canale 5, Silvia Toffanin, conduttrice del programma, ha letto una lettera di Mario Balotelli, purtroppo non presente in studio.

Nella lettera, Mario Balotelli, dopo aver ribadito che non ama essere continuamente sotto i riflettori, ha espresso il desiderio di poter vivere una vita normale senza che qualunque azione o frase detta venga interpretata a libero giudizio a discapito della sua buona fede. Si riferiva soprattutto al suo post apparso su Twitter il 23 novembre scorso che recitava: "This is the end", variamente letto e interpretato.

Molti si sono chiesti di che cosa fosse la fine, ma Balotelli ha semplicemente replicato che era un messaggio inviato all'amico Giorgio Petrosyan, campione di arti marziali, a commento della conclusione di una gara.

Balotelli ha sottolineato più volte il desiderio di poter vivere la sua vita come un ragazzo normale di 23 anni, precisando che questa curiosità eccessiva appartiene solo all'Italia.

Sempre nella lettera ha dichiarato di essere molto concentrato nella preparazione atletica per le prossime gare di campionato e ha allungato lo sguardo fino ai prossimi mondiali del 2014. Non ha mancato di sottolineare che il Time lo ha inserito nella lista delle cento persone più potenti al mondo mentre non una parola è stata spesa per l'altra vicenda che interessa il riconoscimento della piccola Pia, nata dalla relazione con Raffaella Fico.

Intanto si è anche conclusa la storia con Fanny Neguesha e per il Gossip è caccia aperta ad una possibile nuova fiamma.

E' difficile dar credito al vantato desiderio di normalità: bisognerebbe chiederlo ai tanti ragazzi della sua età che vorrebbero, forse, soltanto per un giorno poter vivere come Mario Balotelli, uno dei cento uomini più potenti al mondo.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!