Gli chef giudici Carlo Cracco, Bruno Barbieri e Joe Bastianich hanno scelto stasera 26 dicembre 2013 prima 40 aspiranti cuochi in una prima selezione e poi i 20 concorrenti finali al termine della seconda selezione che entreranno a far parte della gara di Masterchef Italia 3.

Riassunto puntata 26 dicembre 2013, prima selezione Masterchef Italia 3 - 2014

Si parte con un sunto che porterà i concorrenti a 40. Il giovane Alex e l'anatra in primavera con asparagi bianchi. per Bruno e Carlo è SI', Joe s'incavola dopo aver detto di no perchè il piatto è una me..a. La signora Maria Grazia presenta le crepes e riceve 3 no, stessa sorte per Maria Fusillo e Salvatore, ricevono il grembiule Tiziana e la strana cuoca Geraldine con un piatto complesso.

Ancora anatra ma stavolta al ragù preparata dal supergenio (non di cucina), Joe ancora una volta in minoranza. Passa con 3 SI Salvatore Russo ed Emanuela. Il programma corre veloce nella prima parte, non ci si sofferma su tutti i concorrenti, C'è il tempo per l'umiliazione della povera e giovane Jessica, le quaglie hanno quagliato male. L'aneddoto simpatico, Genevieve (al secolo Genoeffa) è senza padella, a Masterchef succede anche questo. Cosa succederà? Padella recuperata e ingredienti comprati al supermercato di Perugia, il piatto si becca del mappazzone da Bruno mentre lei nega la verità, inutile, tanto sono 3 NO.

Michele ottiene con un piatto tradizionale della sua terra la miglior performance culinaria e il plauso dei giudici, lui è un operaio di 45 anni. Ci sono altri grembiuli assegnati, ma arriviamo al secondo appuntamento di stasera per arrivare alla lista definitiva dei 20 concorrenti sui 40 rimasti.

I migliori video del giorno

Seconda e ultima selezione

La prima prova consiste nel fare un piatto di spaghetti al pomodoro potendo usare altri ingredienti per insaporirlo, tipo aglio, cipolla, pepe, peperoncino ect....20 minuti di tempo. Ci sono 5 tipi di pomodoro, sarà fondamentale la scelta iniziale.

Eleonora, Michele, Almo, Michele Guida ed Emma entrano direttamente in masterclass, ovvero nella cucina di Masterchef 3 Italia. Altri 5 tornano a casa subito, troppo deludenti gli spaghetti di Chiara, Geraldine, Komi, Rosetta e Jury. Ora da 30 si passerà a 20 attraverso una prova con piatto a base di carne a scelta. 10 minuti per fare la spesa fra dispensa e reparto macelleria. Poi il via alla cottura e preparazione del piatto in un'ora.

Vediamo chi sarranno i 15 promossi che si aggiungeranno ai 5 già entrati in masterclass. Subito dentro prima di completare i piatti, Giovanna, Alberto, Marco e Alessandro che tifa spudoratamente Napoli. Terminano i 60 minuti, entra anche Ludovica. Metà finalisti ci sono, altri sono stati eliminati ma nn tutti.

Suspance per l'ultimo spot Sky. Si ricomincia, o meglio si continua sempre sul piatto di carne.

Daniele il creatore di videogiochi è dentro, Tiziana e Fabrizio sono eliminati, anche Alexandru. Fuori Nicola che fa inviperire Joe. Passa la coreana Haeri a discapito della sarda Stefania, Laura passa grazie alla tenacia di Bastianich, ha preso in simpatia un aspirante Masterchef? Ebbene....è un miracolo...di Natale. Entra anche l'operaia 25enne Jessica, fuori Mariarosa. Dentro la signora marocchina Rachida, Federico e Giorgio, fuori Arianna.

Enrica, 32 anni, riesce ad entrare. Stessa sorte per le ultime due che non sapevano quanti concorrenti sarebbero entrati in finale. Carlo le fa tremare, poi comunica loro di essere fra i 20 prescelti, e sono Margherita e Beatrice.