Tragedia e lutto per la telenovela "Pasion Prohibida" che ha debuttato il 7 gennaio alle ore 14:00 su Rai 2: l'attrice protagonista Monica Spear, che interpretava Bianca Santillana, è morta insieme al marito in quello che sembrava essere un incidente stradale.

Monica Spear aveva solo 29 anni e il marito Thomas Henry Berry 44 , ferita ad una gamba anche la loro piccola Maya di appena 5 anni. Sono state già arrestate cinque persone dalla Polizia venezuelana e si sta facendo largo infatti l'ipotesi di omicidio, in seguito ad un tentativo di rapina. Il direttore dell'unità investigativa della polizia ha fatto sapere che tra le persone fermate alcune hanno meno di diciotto anni.

Secondo alcune fonti, l'attrice protagonista di "Pasion Prohibida"  e il marito sono stati colpiti da un'arma da fuoco dopo che la loro auto si era fermata lungo un tratto dell’autostrada Puerto Cabello Valencia, mentre veniva sollevata dal carro attrezzi.

Monica e il marito, vedendo arrivare gli aggressori, si sarebbero chiusi in auto ma purtroppo sono statai colpiti a morte. I corpi della coppia sono stati trovati infatti, senza vita, all'interno della loro auto, una Toyota del 2002.

Monica Spear era stata incoronata Miss Venezuela nel 2004 e si trovava nel Paese per trascorrere una vacanza prima di riprendere i suoi impegni in varie produzioni per Telemundo. Era diventata famosa grazie alle telenovela "Mi Prima Ciela", "La Mujer Perfecta" e, appunto, "Pasion Prohibida".

Sembra anche che il problema della sicurezza in Venezuela sia molto grave: lo scorso anno sono morte circa venticinquemila persone.