Quando è ospite in Televisione, non passa mai inosservata, e di solito le sue litigate lasciano sempre il segno. E' accaduto anche questa volta ad Alessandra Mussolini di avere un pesante battibecco in diretta Tv. Questa volta, la furia della senatrice di Forza Italia, si è scagliata contro Flavio Zanonato, ex Ministro dello Sviluppo Economico durante il Governo presieduto da Enrico Letta.

La lite è avvenuta sugli schermi di La7, durante la trasmissione "L'Aria che Tira", format che si occupa di temi economici legati alle persone comuni. Nel corso della puntata, si stava parlando delle ultime ospitate televisive di Silvio Berlusconi, che secondo il pubblico non hanno avuto molto successo.

Forse, "annoiato" dall'argomento, Zanonato è intervenuto invitando tutti a parlare d'altro, cioè dell'euro. Si è rivolto più volte alla Mussolini chiedendole con dei "Basta - Basta" di smetterla di parlare di Berlusconi, e la senatrice l'ha subito punzecchiato dicendo che pensava fosse più simpatico. A sua volta, l'ex sindaco di Padova non si è trattenuto, definendo la 52enne nipote di Sophia Loren "una zanzara continua".

A questo punto, la Mussolini è partita in quarta, definendosi "una zanzarona che ti fa venire la malaria", rivolgendosi a Zanonato. Quest'ultimo ha provato a chiosare ribadendo di voler parlare dell'euro, ma la senatrice di Forza Italia, ormai visibilmente adirata col suo interlocutore, non si è più trattenuta, definendo l'ex Ministro "un vecchio tu e l'euro, che l'ha voluto Prodi l'euro".

Zanonato, però, ha continuato a ribattere alle frecciate velenose di Alessandra Mussolini, ricordandole, in maniera poco elegante, che neanche lei è più tanto giovane, ma la chiusura della lite nel programma presentato da Myrta Merlino, è stata della Mussolini, la quale ha così concluso il battibecco: "Io sono giovane e bella, tu sei vecchio e brutto".

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Silvio Berlusconi
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!