2

La puntata de La Prova del Cuoco di questo venerdì inizia con un'insolita sfida giudicata da Davide Scabin, il quale la settimana scorsa ha eletto la vincitrice tra gli aspiranti chef.

La prima ricetta della giornata è quella di Alessandra Spisni che ha preparato le rosette agli asparagi gratinate.

Gli ingredienti per 4 persone: 300 gr di sfoglia, 200 gr di asparagina, 200 gr di mortadella, 200 gr di emmenthal, 300 gr di salsa di pomodoro, 100 gr di burro, 60 gr di farina, 100 gr di grana grattugiato, sale e pepe, olio evo.

La ricetta: sbollentate in acqua salata gli asparagi, in una padella mettete burro con farina e, dopo aver ottenuto la vellutata, versatela nell'acqua di cottura degli asparagi.

Lessate la sfoglia, stendetela e mettete la mortadella, l'emmenthal, gli asparagi, la salsa di pomodoro cotta con sale, pepe e olio e arrotolate la sfoglia. Tagliate a fette, prendete una teglia, versate un po' di vellutata, sistemate le rosette, versate altra vellutata, cospargete di grana. Infornate a 220° per 30 minuti.

Dopo i consigli dello gnomo contadino, arriva la rubrica del Venerdì Pesce di Pascucci che oggi ha preparato insieme al collega Saverio la triglia imbottita con i suoi fegatelli.

La ricetta: preparate la pastella con 220 gr di farina, 50 gr di amido di mais, 50 gr di vodka, 10 gr di sale, acqua e lievito chimico. In una padella fate rosolare con un filo d'olio 2 foglie di alloro, 1 scalogno, 1 spicchio d'aglio, capperi, 10 fegatelli, un cucchiaino di burro, un pizzico di sale e sfumate con un bicchiere di marsala.

I migliori video del giorno

Passate al setaccio il tutto ottenendo così un patè di fegatelli. Sfilettate le triglie e versate un po' di patè tra le due metà, passatele nella farina e nella pastella e friggetele. Servite la triglia con salsa verde e sommacco.