Il quarto live di The Voice of Italy ha "partorito" i 4 finalisti del talent show di Raidue. Giacomo Voli, Tommaso Pini, suor Cristina e Giorgia Pino si contenderanno la vittoria finale nella serata di giovedì 5 giugno. Gli 8 semifinalisti hanno dato vita ad uno spettacolo di grande intensità e qualità esaltando il pubblico presente in studio e quello da casa, il vero ago della bilancia nel giudizio finale. Il meccanismo del gioco, differentemente dagli altri live, prevedeva che i coach indicassero la loro preferenza espressa in percentuali, alla quale si sarebbe sommato il voto del pubblico da casa. Altra novità della serata l'esibizione di due canzoni a testa, una in inglese e l'altra in italiano.

Esibizione team Pelù: Per il team di Piero Pelù si sono sfidati Giacomo Voli, uno dei favoriti per la vittoria finale, e Daria Biancardi. Il primo si è esibito sulle note di "Because of You" degli Skunk Anansie e su quelle di "Jeeg Robot D'Acciaio", una delle colonne sonore della nostra infanzia. La palermitana Daria Biancardi ha interpretato meravigliosamente "With Or Without You" degli U2 e "Pensiero Stupendo" di Patty Pravo.Giacomo Voli si è aggiudicato la gara dopo aver ottenuto i favori sia del coach che del pubblico.

Esibizione team Carrà: Giuseppe Maggioni e Tommaso Pini hanno dato vita ad una gara molto incerta ed equilibrata. Maggioni ha cantato "Eye Of The Tiger" dei Survivor e "Cleptomania" degli Sugarfree; mentre Tommaso Pini si è confrontato con la difficilissima "Wuthering Heights" di Kate Bush e con un classico della musica italiana, "Centro di Gravità Permanente" di Battiato.

I migliori video del giorno

Raffaella Carrà ed il pubblico decretano Tommaso Pini vincitore della sfida.

Esibizione team J-Ax: Due mondi a confronto nella sfida più attesa della serata, quella tra il rapper Dylan Magon e suor Cristina: probabilmente la gara dalla quale potrebbe uscire il vincitore di The Voice. Il rapper palermitano con la sua voce calda e inconfondibile si è esibito con un grande pezzo della musica rock, omaggiando il compianto Michael Jackson, "The Man of the Mirror", seguito dalla canzone dei Club Dogo "P.E.S." Suor Cristina, sempre più "osannata" ed a suo agio sul palco, ha interpretato due classici della musica internazionale ed italiana: "The Time of My Life", colonna sonora del film Dirty Dancing, e "Sally" di Vasco Rossi. J-Ax ha dato la sua preferenza a Dylan ma il televoto ha regalato la vittoria a suor Cristina.

Esibizione team Noemi: Il team di Noemi ha visto contendersi la finale Stefano Corona e Giorgia Pino. Il ragazzo di Asti si è esibito con un pezzo dei Muse "Time Is Running Out" e con "Amico" di Renato Zero.

Giorgia Pino, l'artista più giovane in gara, ci ha fatto rivivere "What's Up" delle 4 Non Blondes e "Vivimi" di Laura Pausini. Anche in questo caso il pubblico da casa è stato decisivo, sovvertendo la preferenza data dal coach a Stefano Corona. Giorgia Pino è la quarta finalista di The Voice.

La serata si è conclusa con l'esibizione dei 4 finalisti con il cantante americano Cris Cab, sulle note del suo successo "Liar Liar". Il televoto è già stato aperto ed il pubblico da casa avrà un ruolo "sovrano" nella finale del 5 giugno. Chi sarà il vincitore della seconda edizione di The Voice of Italy? "VOX POPULI VOX DEI".