Nuova puntata de Il Segreto andata in onda nel tardo pomeriggio di oggi 23 luglio 2014, su Canale 5. Ecco cosa è successo in questa nuova puntata, nella quale avremo la conferma che Gregoria perderà il bambino. Nell'ultima puntata trasmessa ieri da Canale 5 i telespettatori avevano assistito all'aggressione organizzata da Francisca con la complicità di Gregoria per eliminare Pepa: tuttavia, nel buio, l'aggressore scambia Gregoria per Pepa e la ferisce. La donna avrà le cure di Pepa e di Tristan, ma proprio in questa puntata abbiamo avuto la conferma di quanto intuito già ieri: Gregoria perde il bambino che Gregoria attendeva da Tristan a causa di un'emorragia.

La stessa Gregoria tratta male Donna Francisca che era andata a trovarla. "Non voglio vedervi, quindi non costringetemi a cacciarvi" è il modo in cui Gregoria manda via Francisca e Olmo con il supporto di Pepa. Gregoria e Pepa tirano fuori gli artigli, nonostante i ricatti della cattiva Francisca. Ma Pepa, sorpresa, non immagina il motivo di tanto astio di Gregoria: glielo chiede ma la donna non le racconta nulla.

Il Segreto, riassunto replica puntata 23 luglio 2014: Juan cede la locanda a Raimundo, Juan progetta la fuga con Soledad

Nel frattempo Juan comunica ad Alfonso la sua volontà di cedere la locanda a Raimundo: entrambi gli danno la lieta notizia, ma Raimundo appare pensieroso. Il piano di Juan è quello di vendere tutto e partire con l'amatissima Soledad che non vede l'ora di scappare da "quel disgraziato di Olmo".

Alfonso, invece, è preso dai rimorsi per il bacio scambiato con Adolfina: la donna, cugina di sua moglie Emilia, ci ha preso gusto e, in un momento in cui i due rimangono soli perché Emilia deve occuparsi di Gregoria, riprende l'argomento e tenta di baciare di nuovo Alfonso.

Nel frattempo Mariana è innamorata di Antonio: è la madre ad accorgersene e a consigliarla.

"Nonostante la morte di Paquito, adesso devi ricominciare a vivere e ad amare" le dice la donna. Proprio Antonio è preso dal desiderio di scoprire l'assassino di suo fratello: per questo motivo, invita persone alla locanda ed offre un bicchiere per fare qualche domanda. In una occasione tratta male la stessa Mariana, colpevole di avergli sporcato la giacca (e "pericolose" lettere).

Ma, intanto, la sua indagine segreta prosegue: finora ha scoperto che la morte del fratello è dovuta ai Castagneda. Se non avete potuto vedere in diretta tv su Canale 5 la puntata de Il Segreto del 23 luglio 2014, potete rivederla in replica streaming sul sito web VideoMediaset.it a partire dalle ore 20 gratuitamente dal vostro computer di casa ed in qualsiasi momento.

Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la pagina Il Segreto
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!