L'attesa di milioni e milioni di fans finalmente è finita. Lunedì 8 settembre è andata in onda la prima puntata della Serie TV "Squadra Antimafia 6", che negli anni passati ha raggiunto alti picchi di audience, a testimonianza di come sia entrata nel cuore degli italiani. E le emozioni non sono mancate nemmeno in questo episodio della nuova serie. Cosa è accaduto nella prima puntata di Squadra Antimafia 6? Ecco un breve riassunto. Si riparte con Calcaterra (interpretato da Marco Bocci) impegnato in Montenegro alla ricerca di Afrikanietz, pericoloso capo della mafia russia, ma lui e i suoi uomini sono tutti morti.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie TV

Chi li ha uccisi? Rieccolo, Filippo De Silva, più vivo che mai. Calcaterra lo vede mentre fugge, ma nessuno crede alla sua versione. Nel frattempo a Catania si fa strada una nuova famiglia mafiosa, quella dei Ragno, con il ritorno a casa dal carcere di Ettore, il fratello più ambizioso, pronto ad allargare i propri affari anche grazie alla "protezione" di Don Carmine Spinone, conosciuto proprio dietro le sbarre.

Nel frattempo Calcaterra indaga per scoprire qualcosa in più su Crisalide, nome in codice scritto da Afrikanietz poco prima di morire, e scopre che questa sigla potrebbe essere collegata ai servizi segreti.



La famiglia Ragno inizia a prendere potere, rapinando un portavalori, operazione che gli frutterà un lauto guadagno.Veronica Colombo, intanto, grazie all'aiuto di De Silva riesce ad uscire di prigione e ad accedere ai domiciliari. A patto però che aiuti Crisalide, entrando subito in contatto con la famiglia Ragno. Dovrà essere lei la "guida" di questo nuovo ambizioso clan mafioso. In questa prima puntata di Squadra Antimafia 6 si rivede anche Pietrangeli: Calcaterra gli chiede di infiltrarsi in carcere per saperne di più sui traffici di don Carmine Spinone e lui accetta, sacrificando i suoi affetti.

I migliori video del giorno

Nella parte finale della prima puntata Calcaterra riesce a saperne di più su Crisalide, ma, una volta tornato a casa, viene sorpreso dalla "spalla" di De Silva, un energumeno pronto a strangolarlo. De Silva, a sorpresa, gli risparmia la vita, sparando al suo "collega" ed intimandogli di non indagare più su Crisalide. Quali sorprese ci riserverà ora la seconda puntata? Non ci resta che attendere per scoprirlo.