Mediaset mette a segno un colpo sorprendente e a dir poco clamoroso. Francesco Totti farà quasi certamente parte del cast di "Tu Sì Que Vales" nelle vesti di quarto giudice. Il capitano della Roma affiancherà i super confermati Maria De Filippi, Rudy Zerbi e Gerry Scotti e siederà accanto a loro nel valutare le performance dei concorrenti in gara. I conduttori, invece, saranno Belen Rodriguez e un altro esordiente assoluto in Televisione, Francesco Sole. Fino a poco tempo fa si parlava di Geppi Cucciari come maggiore candidata a rivestire il ruolo di quarto giudice. Adesso, invece, pare che Totti abbia scalzato tutti e si stia preparando a debuttare sul piccolo schermo.

Ricordiamo che l'attaccante giallorosso è ancora in attività, pienamente impegnato con la maglia della Roma in lotta per lo scudetto e attesa in Champions League. Nonostante ciò, però, il "Pupone" avrebbe dato piena disponibilità al programma che sostituirà "Italia's Got Talent" passato a Sky.

Indubbiamente, l'ingaggio di Francesco Totti come protagonista di un programma Tv rappresenta un colpo di grandi proporzioni per Mediaset. Il numero 10 della Roma è molto apprezzato non solo dai tifosi romanisti, ma anche da quelli delle altre squadre per la sua immensa classe. Inoltre, Totti è molto amato dal pubblico - pure quello che non segue il calcio - per la simpatia e la disponibilità sempre dimostrate al di fuori del campo. Ecco perché, la sua presenza accanto ai tre confermati giudici, come minimo stuzzicherà la curiosità dei telespettatori e potrebbe risultare decisiva nel vincere la sfida con "Ballando con le Stelle".

I migliori video del giorno

Decisiva, nella scelta di Totti di diventare quarto giudice di "Tu Sì Que Vales" pare sia stata la grande amicizia che lega il capitano della Roma a Maurizio Costanzo - da sempre tifoso giallorosso - e Maria De Filippi, la quale spesso ha avuto il fuoriclasse romano come ospite a "C'è Posta per Te". Stavolta, però, per l'asso romanista sarà un vero e proprio debutto come protagonista di un programma televisivo. All'età di 37 anni, il calciatore potrebbe scoprire un nuovo sbocco professionale, e chissà che non sia in grado anche in televisione di dare spettacolo come fa ormai da tanti anni sui campi di gioco. "Tu Sì Que Vales", Totti.