Continua nel migliore dei modi la lunga cavalcata televisiva de Il Segreto 2 sul quale Mediaset punta forte anche nel 2015, vista la fidelizzazione del pubblico, che sembra essere riuscito a metabolizzare l'uscita di scena di un personaggio forte come Pepa, la moglie di Tristan.Le trovate, spesso geniali, degli autori, sembrano funzionare. L'ultima è quella che vedremo in tv a febbraio 2015, quando la figlia di Tristan e Pepa tornerà dalla Svizzera per vivere finalmente con suo padre. La ragazza è in realtà una millantatrice. Non è lei la vera Aurora.

Si tratta di una ragazza che si è abilmente sostituita a lei. Tristan finisce così per pagare oltre misura il fatto di non avere accettato la vicinanza di Aurora, in quanto in lei rivede il tragico momento della morte dell'amata avvenuto a seguito del parto.

Quali altre sorprese dobbiamo aspettarci a febbraio 2015?

Tristan faticherà sempre più a reprimere il sentimento che prova per Donna Candela. Ad accogliere a braccia aperte la giovane Aurora ci sarà Gonzalo Valbuena. Nel corso delle puntate di febbraio 2015 Aurora scoprirà che Gonzalo è suo fratello. Anche lui infatti è figlio di Pepa. Come reagirà Aurora di fronte a questa novità? Quanto ci metterà Tristan a capire che non ha a che fare con la sua vera figlia?

Per ora possiamo solo dirvi, a titolo di anticipazioni, che Aurora avrà un ruolo di primo piano ne Il Segreto 2 e che in seguito manifesterà un carattere violento ed aggressivo. Le grandi emozioni di questa soap spagnola continuano. Va però segnalato che nel tempo i frequenti cambi d'orario hanno finito per disorientare gli spettatori.

Tra i personaggi di crescente rilievo delle puntate che vedremo in Italia a febbraio c'è Candela.

La commerciante, vedova, famosa in Paese per la bontà dei suoi dolci, riuscirà alla lunga a conquistare il bel tenebroso Tristan. Quest'ultimo, però, durante una scena particolarmente toccante, sentirà il bisogno di chiedere il "permesso" alla moglie morta, recandosi nel luogo del parto e sarà forse questo il vero climax narrativo di queste settimane.