Nella prima giornata di questo nuovo anno torna MasterChef Italia 4: dopo i primi due episodi che hanno mostrato le selezioni dei tre giudici del programma i quali hanno scelto i 20 concorrenti di questa quarta stagione, in questa terza puntata la gara è entrata nel vivo con la prima Mistery Box, il primo Invention Test e anche la prima prova in esterna.

Mistery Box: la sorpresa dei giudici

Per la prima Mistery Box di questa quarta stagione di MasterChef Italia, i concorrenti si sono trovati di fronte a degli ingredienti importanti, ma la vera sorpresa è stata quella fornita dai giudici: Bruno Barbieri ha portato il fico di mostarda, Cracco la radice di wasabi e Bastianich il peperoncino habanero.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie TV

Ogni concorrente ha scelto l'ingrediente piccante, ma la migliore tra tutti è stata la timida Viola che ha sbalordito i giudici con un piatto buono e ben presentato.

Invention Test: il tema è il gusto

Dopo aver vinto la Mistery Box, Viola va in dispensa per scegliere come procedere nell'Invention Test. Il tema è il gusto: tra aspro, salato e dolce Viola sceglie il più difficile, l'aspro, che mette a disposizione degli chef limoni, arance, ribes.

A Viola viene fatta una proposta: salire in balconata o scegliere di cucinare. La ragazza sceglie di cucinare. Il migliore della prova è il conte, Giuseppe, che avrà il piacere di scegliere i membri della sua squadra in esterna. I tre peggiori sono Gabriele, Filippo e Alessandro. Sono in due a lasciare il programma: Gabriele con uno sformato di patate riuscito male e Alessandro con un piatto immangiabile.

La prova in esterna: 100 agricoltori del Parmense

Giuseppe è il capitano della squadra blu e sceglie di portare con sè Stefano, Arianna, Paolo, Amelia, Valentina, Simone, Carmine e Viola. Gli altri saranno in squadra rossa capeggiati da Maria. In due ore di tempo i concorrenti delle due squadre dovranno preparare un primo, un secondo e la torta fritta con il culatello. Dopo un'estenuante degustazione, a vincere è la squadra rossa.

I migliori video del giorno

Gli altri volano tutti al Pressure Test.

Pressure Test: 3 round ad eliminazione

Di fronte ai giudici si trovano 9 concorrenti con il classico grembiule nero. C'è un tavolo con 80 ingredienti differenti: nel primo round ognuno di loro sceglierà 5 ingredienti per preparare un piatto in soli 20 minuti, poi il tempo e il numero di ingredienti nei restanti due round diminuiranno. Superano il turno Viola, Amelia, Simone, Valentina, Giuseppe e Arianna. Restano solo Stefano, Paolo e Carmine ed è proprio quest'ultimo a dire addio a MasterChef Italia 4.

Nella prossima puntata la prova in esterna sarà sul set di un film con Alessandro Siani e Fabio De Luigi.