L'Inghilterra è con il fiato sospeso per lo scoop che impazza su riviste e siti internet: il Principe Harry, 4^ successore al trono del Regno Unito, sembra si sia preso una cotta per Emma Watson, la famosa Hermione Grangel della saga di "Harry Potter". Che lo scapestrato ragazzo abbia finalmente deciso di mettere la testa a posto?

Secondo un periodico australiano, infatti, il Principe Harry, appresa la notizia che la giovane attrice 24enne è tornata da poco single, l'avrebbe contattata, tramite mail, con lo scopo di conoscerla meglio. I due, però, non si sarebbero incontrati da soli, ma con altri 12 amici.

Questo perché il Principe ha reputato giusto non far sentire la corteggiata sotto le luci dei riflettori, cercando, pertanto, di metterla a proprio agio. Appuntamento fortunato, sembra, visto che, dalle indiscrezioni, i due ragazzi non avrebbero smesso di frequentarsi in segreto. Harry ed Emma potrebbero essere la nuova coppia di questa prima metà del 2015?

In passato il secondogenito di Lady D ha fatto molto parlare di sé, non tanto in veste di membro della famiglia reale britannica, quanto per i numerosi scandali che hanno investito lui e la sua famiglia. Dopo la lunga storia con Chelsy Davy, ereditiera di ranch africani, ne ha combinate davvero di tutti i colori. Ricorderete sicuramente la sua partecipazione ad un party in maschera nel quale il ragazzo si presentò con una casacca con svastiche naziste, causando non poche polemiche, messe a tacere dallo stesso con una dichiarazione pubblica di scuse.

Ci fu poi, il pettegolezzo del suo presunto flirt con la cognata Pippa Middleton, sorella della moglie di William d'Inghilterra, subito smentita. Nel 2012 il principino fu fotografato nudo a Las Vegas, e anche in quel caso, il palazzo reale, in totale imbarazzo, cercò, inutilmente, di non far divulgare le foto, già pubblicate online dal sito di pettegolezzi TMZ e, successivamente, dal Sun.

Ma se da una parte abbiamo uno scapestrato, dall'altra c'è lei: Emma Watson. La giovane e talentuosa attrice britannica, infatti, appare come il polo opposto del Principe Harry. Oltre a non essere mai stata coinvolta in scandali di sorta, la ragazza nel 2014 è stata nominata "Ambasciatrice di buona volontà" dall'UN Women, l'organizzazione delle Nazioni Unite che si occupa della parità delle donne nel mondo.

Ed il titolo è super meritato: l'attrice, infatti, grazie alla saga di Harry Potter, è diventata un'icona per migliaia di adolescenti, quindi perfetta per essere la portavoce ai suoi coetanei del messaggio di uguaglianza, tanto caro all'organizzazione.

Che il Principe Harry possa finalmente diventare un bravo ragazzo grazie ad Emma? Per il momento non arrivano né conferme né smentite dalle parti in causa, ma, si sa, gli opposti si attraggono.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!