Anticipazioni Il Segreto 4 aprile 2015 focalizzate sull'imbarazzo di Donna Francisca Montenegro che ha teso la mano a Leon Castro, forse perché somiglia molto a suo marito Salvador, al punto che lo aveva inizialmente scambiato per lui.

A un certo punto Francisca si rende conto che se Leon è tornato in paese è perché è interessato a Raimundo Ulloa. Leon ha il volto espressivo del bravo attore Antonio Mourelos, perfetto per il ruolo. Francisca avrà occasione di manifestare le sue perplessità sulla condotta di Leon anche con Olmo. La donna a questo punto ha il fondato sospetto che Raimundo Ulloa abbia rivelato qualcosa di compromettente su di lei e sul loro precedente rapporto.





Anche nella puntata del 4 aprile 2015 de Il Segreto tiene banco il personaggio di Aurora Castro
, sedicente figlia di Pepa e Tristan sulla cui reale identità abiamo serie perplessità. Aurora rivela a a Fernando Mesia che Donna Candela ha ricevuto un misterioso pacco a nome di Gonzalo. L'uomo si domanda cosa può esserci all'interno e perché Gonzalo/Martin dovrebbe aver avuto qualcosa da inviare via posta proprio a lei. Nel frattempo continuano i preparativi della fuga programmata da Maria, che vuole vivere fino in fondo la sua lovestory con l'amato Gonzalo.



La puntata de Il Segreto del giorno 4 aprile 2015 è importante perché la bella Maria troverà finalmente il coraggio di guardare negli occhi il marito per dirgli che a benissimo che è stato lui ad abusare sessualmente in varie occasioni di lei.

I migliori video del giorno

Fernando resterà frastornato.



Quale sottotrama più leggera dell'episodio vedremo Donna Dolores fare i conti con la presa di coscienza che una carriera cinematografica non è certo facile come ingenuamente credeva. Ad avere un certo successo in tale ambito potrebbe invece essere Mariana e cioè l'affascinante Carlota Barò che in effetti viene notata dal direttore del nuovo cinema di Puente Viejo che ha portato una ventata di novità.



Le anticipazioni che vi abbiamo dato su Il Segreto si riferiscono alla puntata numero 566 della seconda stagione della famosa telenovela spagnola di Aurora Guerra.