Manuela Arcuri, la nota attrice, conduttrice e modella italiana, sarà la prima mamma vip a dare il cognome al figlio. Da sempre è molto amata dal pubblico italiano. Indiscutibile è la sua bellezza, ma nella sua carriera ha dimostrato di essere in tv anche grazie alla sua simpatia e alla sua bravura.

Per esempio, ha recitato in Carabinieri e ha presentato Scherzi a Parte, dove è stata per un'edizione la padrona di casa. Oggi, parliamo di lei per la sua vita privata: Manuela Arcuri convive con l'imprenditore Giovanni Di Gianfrancesco. I due sono una coppia solida dal 2010. In un'intervista rilasciata alla fine del 2014, Manuela ha dichiarato di voler convolare a nozze entro la primavera di quest'anno.

Il matrimonio rappresenta, per la coppia, il coronamento del proprio amore. Anche se, bisogna ammetterlo, il frutto del loro amore è già arrivato: Manuela e Giovanni hanno un figlio, Mattia, venuto al mondo l'8 maggio del 2014. Prima che compia un anno, mattia avrà due cognomi. Manuela Arcuri, infatti, diventerà la prima mamma vip ad aver dato il suo cognome al figlio: Mattia Di Gianfrancesco Arcuri, un nome impegnativo da very important people per il piccolo di casa.

Il figlio di Manuela Arcuri, Mattia, avrà il doppio cognome

Per il pubblico è una novità, ma non per la coppia. Manuela, con l'appoggio del padre di Mattia, Giovanni, ha inviato la richiesta agli enti preposti già alla fine del 2014. La burocrazia, si sa, ha dei tempi estremamente lunghi. A distanza di quasi cinque mesi dalla richiesta della coppia, la prefettura di Latina, città natale della Arcuri, ha da poco emesso il decreto che determina la concessione della richiesta della celebre attrice.

I migliori video del giorno

Entro pochi giorni, la pratica avrà concluso l'iter legislativo e Mattia avrà ufficialmente il cognome sia del padre, che della madre. In America è una scelta piuttosto usuale quella del secondo cognome. Le madri italiane, invece, sembrano essere più tradizionaliste. Manuela Arcuri ha dato il via alla moda del doppio cognome anche in Italia?