Master chef, il talent show culinario giunto alla sua quarta edizione ha espresso il suo verdetto: ad abbandonare i fornelli è stato Paolo, che si è fermato in semifinale. Lui che è stato etichettato per gioco come un coniglio trasformatosi in un leone all'interno della cucina di Masterchef, ha avuto modo di raccontare il suo cambiamento a Vanity Fair. Paolo ha dichiarato di non aver perso il ruggito neanche in occasione dell'eliminazione, aggiungendo: "Il ruggito ormai fa parte di me, sono uscito a testa alta consapevole che non poteva andare meglio di così, il coniglio non esiste più, ora sono un leone" - Continua - "Masterchef mi ha un po' cambiato anche nella vita di tutti i giorni, quando sono entrato ero timido ed insicuro dei miei mezzi, poi ho capito che quando vengo messo sotto pressione do il meglio di me, ogni prova che superavo mi dava sempre più sicurezza, il pressure test era la sfida che più mi si addiceva"

Paolo, nel corso dell'intervista si è poi soffermato sugli chef, ammettendo di avere un debole per uno dei tre in particolare, trattasi di Carlo Cracco : "Cracco mi ha voluto ben fin dall'inizio, ero nelle sue simpatie e da lui non ho mai ricevuto critiche aspre, neanche quando me le sarei meritate, lo adoro, in questo momento per me è un vero idolo.

Avrei fatto carte false per una cena con Cracco, fortuna che è invece è capitata a Stefano (Altro concorrente in gara, ndr)"

L'ex aspirante chef si sofferma infine sulle sensazioni al momento di abbandonare la tanto ambita cucina di MasterChef e sui suoi pronostici in vista della finalissima del talent: "Penso di aver fatto un miracolo nell'essere arrivato fino alla semifinale. I finalisti sono ad un livello superiore del mio, io ho cercato di fare il meglio che potessi ma loro erano di gran lunga più preparati di me.

Vincerà Masterchef il concorrente più determinato tra i tre". Sul suo futuro, Paolo ha invece le idee ben chiare: "Continuerò a fare quello che facevo prima di Masterchef , ma non abbandonerò la mia passione per la cucina, mi piacerebbe diventare testimonial di alcuni prodotti della mia terra che è Cuneo".

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto