Prosegue l'appuntamento su Canale 5 con la fiction Il Bosco che vede tra i suoi protagonisti la coppia d'attori composta da Giulia Michelini e Claudio Gioè. Venerdì 6 marzo è andata in onda in prima visione la terza delle quattro puntate de Il Bosco, seguita da una platea di quasi 4 milioni di spettatori con il 15% di share, Venerdì sera non eravate in casa e quindi non avete potuto seguire la terza puntata de Il Bosco su Canale 5? Tranquilli, potete rivederla in replica streaming dal vostro pc, tablet oppure dal vostro smartphone!

Il Bosco, la replica della terza puntata sul sito Mediaset

Per rivedere la terza puntata de Il Bosco, bisognerà collegarsi col sito web Videomediaset.it e accedere alla sezione "puntate intere", dove sarà possibile riguardare non soltanto il terzo episodio della serie-tv targata Taodue, ma anche le prime due puntate trasmesse nel corso delle passate settimane.

Inoltre, se deciderete di scaricare l'app gratuita di Videomediaset sul vostro dispositivo mobile, potrete rivedere la terza puntata de Il Bosco in qualunque momento lo desiderate, senza dover ricorrere per forza al pc di casa.

Cosa è successo nel terzo episodio de Il Bosco? La puntata si è aperta con la terribile notizie della morta di Marcella: pochi minuti dopo l'accaduto, sul posto è arrivato Alex, seguito dalla Polizia. Inutile dire che gli investigatori hanno avuto fin dal primo momento dei sospetti sull'uomo, il quale è stato portato in carcere, accusato nuovamente di omicidio. Questa volta Alex non vuole scontare una nuova pena da innocente e così organizza un piano per fuggire dal carcere. Nina è convinta dell'innocenza dell'uomo e comincia ad avere dei sospetti su Nicolò, il vero responsabile della morte di Marcella.

I migliori video del giorno

Nicolò, quando capisce che Nina ha intuito la verità, decide di chiedere aiuto a Minutillo, che a sua volta  cerca di tenerlo nascosto e lontano dai sospetti. Nicolò, però, non ce la fa a tenere il segreto e così si reca da Nina e dal fratello di Marcella per confessare tutta la verità...