Ed eccoci a parlare della soap che non conosce crisi o soste: Il Segreto. Fin dalla prima puntata la serie ha tenuto con il fiato sospeso milioni di italiani e visto il successo, si prospettano tempi ancora più rosei. Lunedì 29 giugno Tristan morirà e con la sua scomparsa diremo addio alla seconda stagione. Tra i personaggi che ritroveremo nelle prossime puntate, avremo la terribile Jacinta.

Il Segreto: l'incubo Jacinta torna a Puente Viejo

Come ormai si è detto più volte, ad uccidere il bellissimo capitano sarà la Ramos, che non ha di certo messo via la voglia di vendicarsi.

La ragazza ha creato scompiglio e terrore fin dal primo giorno che è giunta al paesino iberico. Fintasi Aurora, ha ingannato Tristan e Gonzalo. Ha quindi assassinato Ana, la sua ex compagna di collegio, per farla tacere in merito alla sua vera identità. Pensate che sia finita qui? Vi sbagliate di grosso. Armata di pistola, a breve ucciderà Tristan ma riuscirà a scamparla, almeno per un po' di tempo. I sospetti di Gonzalo e Aurora si concentreranno su Conrado, l'unico che avrebbe potuto volere la morte dell'uomo, dopo la scoperta dell'inganno a Candela. Il marito della Menzidabal verrà però ritrovato morto in un anfratto poco distante dal paesino, pare assassinato. Nessuno si aspetta il ritorno di Jacinta e invece ci si dovrà ricredere.

Jacinta contro Aurora, per lei il manicomio

Convinta che nessuno si sia accorto della sua presenza, Jacinta rapirà Aurora e tenterà di ucciderla con della dinamite. Per fortuna Gonzalo si accorgerà dell'assenza troppo lunga da casa della sorella e la trarrà in salvo. Ci si chiede se Jacinta pagherà per tutti i suoi crimini e la risposta è in parte positiva: verrà infatti condannata ala carcere, ma essendo stata giudicata malata di mente, potrà scontare la pena in un manicomio.

Qui conoscerà Lesmes, il medico che diventerà suo amante e complice. Ma di questo argomento ve ne parlerò più avanti. Intanto, non perdetevi tutti gli aggiornamenti cliccando 'Segui', il tasto che trovate in alto accanto al titolo dell'articolo.