Si è conclusa ieri sera una competizione molto seguita e nata sui social network, soprattutto Facebook, tra i fan della pagina Calciatoribrutti, ormai un cult tra i giovani tanto che ha quasi un milione di "mi piace". Si tratta della "Felafelcup" o "Coppa Kebab" e inaspettatamente il vincitore assoluto, dopo giorni di votazioni, è stato Matteo Salvini, il leader del Carroccio.

Vince il Kebab padano

La vittoria di Matteo Salvini è stata annunciata dagli amministratori della pagina Calciatoribrutti con un post ironico che motiva il primo posto del politico: "Il suo kebab alla polenta con carne rigorosamente bianca ha stregato tutti.

Il vincitore della Felafel Cup 2015 è Matteo Salvini!".

Le conseguenze della vittoria della Felafel Cup 2015: l'invasione dei Kebab

Proprio grazie alla vittoria a sua insaputa dell'inaspettato trofeo virtuale e grazie al grande numero di fan della pagina social Calciatoribrutti, si è assistito all'invasione di foto di kebab nel profilo ufficiale Facebook e Twitter del leader della Lega Nord. La vittoria di Matteo Salvini non era affatto scontata. Infatti, insieme a lui erano arrivati in finale l'attaccante del Real Madrid Karim Benzema, che le cronache rosa recenti definiscono la nuova fiamma di Rihanna, e Carlo Conti, il conduttore televisivo, presentatore anche di Sanremo 2015. Oltre all'invasione di foto autocreate e fotomontaggi di kebab e Salvini, si sono affermati sui social anche i due hashtag ufficiali dell'evento: #KebabsuSalvini e #LaFelafelèDiChiLaAma.

Fino a questo momento non è arrivata ancora la risposta ufficiale del vincitore della coppa Kebab, il leader della Lega Nord Matteo Salvini, che potrebbe a breve intervenire per accettare o rifiutare il premio consegnatogli dalla volontà popolare.Questo è il secondo anno consecutivo che Calcatoribrutti organizza la Felafelcup o Coppa Kebab e l'anno scorso il prestigioso trofeo dell'ironia è stato vinto da Kevin Constant, giocatore del Milan.

Quest'anno si è invece affermato il kebab con ingredienti padani.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la pagina Matteo Salvini
Segui
Segui la pagina Tecnologia
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!