A pochissimi giorni dalla messa in onda della serie televisiva più attesa dell’anno, gli spoiler che arrivano da oltreoceano non fanno che aumentare. Stiamo parlando di Fear The Walking Dead, l’affascinante spin-off prequel di The Walking Dead, firmato da Robert Kirkman, composto da sei episodi e che verrà trasmesso per la prima volta il prossimo 23 agosto.

Per il momento, le uniche cose certe sono l’ambientazione dello show sulla costa ovest degli Stati Uniti, precisamente a Los Angeles, che la serie televisiva avrà inizio nei primi giorni della pandemia che ha infettato migliaia di persone trasformandole in walker, che non ci saranno crossover, data la differente linea temporale e che le creature mostruose avranno un aspetto diverso visto che non è passato molto tempo dalla loro infezione e il loro corpo non è ancora molto mutato.

Recentemente, due degli attori principali di Fear The Walking Dead hanno rilasciato alcune dichiarazioni per stuzzicare ancora di più la curiosità dei fan. Stiamo parlando di Alycia Debnam Carey e Frank Dillane, che interpretano rispettivamente i due fratelli Alicia e Nick Clark. I due, infatti, hanno confessato di essere piuttosto preoccupati per la sorte dei loro personaggi perché, pur facendo parte del cast principale, tutti possono essere eliminati da un momento all’altro.

Ad essere più tesa in merito alla questione è proprio Alycia Debnam Carey che ha dichiarato: "Sì, siamo un po' preoccupati. Mi sento come se potessi essere eliminata da un momento all'altro, con la morte ad alitarmi sul collo".Detto ciò, è anche vero che da oltreoceano è giunta la notizia che, almeno nella prima stagione della serie televisiva, non ci saranno morti “importanti”.

Non ci resta che attendere, anche se, com’è ovvio, la curiosità è alle stelle e, se possibile, le aspettative su questa nuova serie televisiva sono ancora più alte, dato che The Walking Dead è diventato un vero e proprio fenomeno di costume, del quale a breve uscirà anche il mobile game ufficiale che si intitolerà The Walking Dead: No Man’s Land.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto